Home / Uncategorized / Cassine ospiterà l’investitura dei Templari

Cassine ospiterà l’investitura dei Templari

Cassine ospiterà l’investitura dei Templari
Una cerimonia dei Cavalieri del Tempio di Gerusalemme

Cassine. I Cavalieri Templari approdano a Cassine. Sabato 12 novembre, a partire dalle ore 16, lo splendido centro storico medievale del paese ospiterà infatti il Capitolo di Investitura Templare della Nova Militia Christi Equites Hierosolymitani Templi (Nuova Milizia di Cristo – Cavalieri del Tempio di Gerusalemme) dell’Ordine dei Cavalieri Templari.

La cerimonia, alla presenza del Gran Maestro dell’Ordine, Paolo Turiaco, e delle più alte dignità del Consiglio del Tempio e del precettore di Alessandria Renato Gagino, si svolgerà presso la chiesa di San Francesco, dove si celebrerà anche una santa messa, presieduta dall’assistente spirituale don Eugenio Gioia, arciprete di Grognardo.

Tutto nasce da quando, nell’autunno del 2015, con una delibera che faceva seguito a precedenti incontri con i rappresentanti dell’Ordine, l’Amministrazione comunale di Cassine ha riconosciuto la presenza sul proprio territorio di una sede capitolare dell’Ordine: una sorta di “casa templare”, che fa capo alla Precettoria di Alessandria, retta da un Cavaliere Ufficiale Precettore, di cui usufruire per cerimonie ed eventi a scopo benefico, in concerto col Gran Magistero dell’Ordine e a mezzo di una propria Onlus.

È bene ricordare che le finalità dell’Ordine Templare nato quale ordine monastico, si accomuna a quelle di altri ordini religiosi. La Regola è diretta derivazione di quella in uso all’Ordine Cistercense.

Gli aderenti (Cavalieri o Dame) possono essere sposati e svolgono una vita privata e lavorativa, dedicando buona parte del loro tempo e le proprie capacità alla ricerca della Fede Cristiana, allo studio delle Scritture e all’aiuto del prossimo e dei bisognosi.

Sabato 12 novembre, a partire dalle 16, è in programma il raduno dei Templari in piazza Vittorio Veneto. A seguire si svolgerà la consegna dei mantelli ai Postulanti, un corteo che raggrupperà Templari e Postulanti e si snoderà dall’Oratorio di S.Bernardino alla chiesa di S.Francesco, e quindi, alle 17, la cerimonia di Investitura Templare.

Maggiori particolari sulla cerimonia sul prossimo numero de L’Ancora.

M.Pr

Dida: Aq Cassine Templari: Una cerimonia dei Cavalieri del Tempio di Gerusalemme

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *