Home / Cairo M.tte / M’illumino di Meno a Cairo Montenotte

M’illumino di Meno a Cairo Montenotte

Cairo M.tte – Venerdì 24 febbraio in Italia – e non solo – sarà celebrata la Giornata del Risparmio Energetico, nell’ambito della campagna radiofonica “M’illumino di Meno” promossa da “Caterpillar” (Radio 2).

L’idea alla base di “M’illumino di Meno” è quella di concentrare in un’intera giornata il maggior numero di azioni virtuose di razionalizzazione dei consumi, sperimentando e promuovendo le buone pratiche di riduzione degli sprechi, produzione di energia pulita, mobilità sostenibile e riduzione dei rifiuti. Caterpillar invita tutti coloro che aderiscono a compiere un gesto di condivisione contro lo spreco di risorse. E’ dimostrato come la più grande dispersione energetica sia causata dallo spreco in tutti ambiti dei nostri consumi: alimentari, trasporti, comunicazione. Per questo Caterpillar invita tutti gli ascoltatori il 24 febbraio a condiVivere: dando un passaggio in auto ai colleghi, organizzando una cena collettiva nel proprio condominio, aprendo la propria rete wireless ai vicini e in generale condividendo la proprie risorse come gesto concreto anti spreco e motore di socialità.

Siamo tutti invitati, dalle istituzioni ai cittadini, dalle scuole ai negozi, dalle aziende alle associazioni a rendere visibile la nostra attenzione al tema della sostenibilità spegnendo giardini, vetrine, uffici ed edifici privati e tramite qualsiasi pratica volta ad un simbolico “silenzio energetico” tra le ore 18.00 e le ore 19.30 di venerdì 24 febbraio. I Cairesi negli anni scorsi hanno aderito in massa all’iniziativa comunale che, per l’occasione, aveva disposto la riduzione e lo spegnimento di molti punti luce dell’illuminazione pubblica nell’orario indicato. Quest’anno, anche in assenza di iniziativa comunale, molte Associazioni si sono già mosse organizzando incontri di condivisione, prima fra tutte la Pro Loco di Rocchetta Cairo con la sua cena a base di bollito ed altre golosità alle ore 20,30 alle Opes.

SDV

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *