La “Primavera Fruttuosa” di Cartosio decolla

Cartosio. Si è conclusa a Cartosio con la soddisfazione generale, e con la promessa di ritrovarsi ancora all’appuntamento in piazza Terracini, la 3ª edizione di Primavera Fruttuosa, manifestazione che celebra il ritorno della bella stagione, la sapienza antica dell’innestare e coltivare gli alberi da frutto, la biodiversità della frutta piemontese e delle regioni confinanti, il piacere e la necessità della campagna, del ritorno alla terra, del vivere sano in sintonia con la natura.

«Siamo cresciuti per numero di espositori, oltre trenta e quasi tutti vivaisti specializzati – commenta il sindaco di Cartosio Mario Morena – e per numero e qualità dei visitatori, alcuni dei quali sono arrivati da lontano, dalla Liguria, dal Nord Piemonte». Morena racconta di aver incontrato in piazza all’ombra della torre medioevale un “collega” sindaco della Val Susa interessato alla frutticoltura e anche al modo di fare festa in paese con argomenti seri, affrontati però in souplesse: aveva letto l’informazione della festa su un giornale e si è messo per strada per raggiungere questo paese della Valle Erro.

Anche per le prossime edizioni si proseguirà su questa strada: lezioni e consulenza degli esperti, laboratori per i bambini, il pranzo della Pro Loco e menu “fruttuosi” anche nei ristoranti del paese, che hanno registrato il tutto esaurito. Poi conversazioni con esperti che sono piaciuti molto, come il vivaista monferrino Claudio Caramellino, per i più intraprendenti la salita alla sommità della torre per guardare il paese dall’alto nella bella giornata di sole e vento, le frittelle calde, lo show cooking (dimostrazione di cucina) con due vivaci e competenti food blogger  cartosiane, Daniela Tornato e Francesca Tedesco e in chiusura la gara di torte a cui hanno aderito undici signore del paese, mostrando una notevole bravura.

«Ringraziamo tutti coloro che hanno collaborato alla buona riuscita della nostra festa – ci tiene a far sapere Mario Morena – a cominciare dalla giornalista Emanuela Rosa Clot, direttrice del mensile Gardenia e Bell’Italia, una cartosiana d’adozione che ancora una volta si è resa disponibile con generosità. Ma ringraziamo anche i vivaisti e gli altri espositori venuti da lontano, come i ragazzi del FAI Giovani di Cremona che, non per la prima volta, ci raggiungono e offrono i semi di tante piante».

Le feste fruttuose a Cartosio sono stagionali. La prossima sarà Estate Fruttuosa il prossimo 6 agosto, mentre la versione autunnale si svolgerà domenica 12 novembre.

Per informazioni: Comune di Cartosio viale Papa Giovanni XXIII 8, 15015 Cartosio (tel. 0144 40126), www.comune.cartosio.al.it info@comune.cartosio.al.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *