Home / Sport / Altri sport / Mombarone capitale del tennis in carrozzina

Mombarone capitale del tennis in carrozzina

Acqui Terme. Per una intera mattinata, il centro sportivo di Mombarone è diventato la capitale del tennis in carrozzina. Una bella esibizione, che fa seguito all’evento già organizzato circa un mese fa al “Geirino” di Ovada, e che ha permesso anche alla platea acquese di conoscere uno sport che, grazie alla passione e all’impegno del team “Volare”, sta trovando crescenti consensi fra le persone diversamente abili che, nonostante la loro condizione, non intendono rinunciare all’opportunità di praticare con continuità attività sportiva.

Un messaggio recepito, visto che a Mombarone, fra i partecipanti alla riunione, non è sfuggita la presenza di alcuni ragazzi ovadesi che si sono avvicinati recentemente a questa disciplina, proprio a seguito dell’esibizione organizzata dal team Volare nella loro città poco più di un mese fa.

«Da parte della nostra città – chiosa l’assessore allo Sport di Acqui Terme, Mirko Pizzorni, che ha voluto essere presente a portare il saluto suo e dell’amministrazione – ogni manifestazione in grado di promuovere lo sport è sempre la benvenuta.

A maggior ragione se si tratta di una attività meritoria, che incontra il sociale come è questa. Col team “Volare”, col suo presidente Bonino e col suo referente Bianchi, abbiamo costituito da diversi anni un rapporto di stima e di amicizia e siamo onorati che il tour del tennis in carrozzina sia approdato anche in città, e siamo felici di averla potuto sostenere.

Qui non c’è agonismo, c’è la voglia di trovarsi e stare insieme. Anche magari a pranzo, come è accaduto domenica Per me essere partner nell’organizzazione di questo tipo di eventi rappresenta un motivo d’orgoglio anche personale».

M.Pr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *