Acqui Terme

Erba e cartacce all’ingresso della città

Acqui Terme. La lamentela arriva direttamente dai cittadini: l’erba lungo la strada è da tagliare. Soprattutto in via Nizza, lungo la passeggiata che dall’incrocio con Monterosso conduce al vecchio cimitero. La pioggia dei giorni scorsi ha infatti contribuito a far crescere il verde che sta diventando antiestetico. Ovvero un biglietto da visita per la città poco edificante visto che proprio quella via rappresenta uno dei più importanti accessi al centro. Oltre al taglio dell’erba, dicono i cittadini, sarebbe opportuno ripulire la strada da cartacce e bottiglie. Quel tratto di strada rappresenta la passeggiata ideale per gli anziani residenti in zona così come per i bambini che utilizzano i giochi nei pressi della porta tematica.

Tags

Un commento

  1. Qualcuno le avrà pur buttate le bottiglie, oramai questo è l’andazzo, incuria su tutti i fronti! Non c’è fosso o strada che sia pieno addirittura c’è chi butta borse d’immondizia intere! Vedi statale per Alessandria. Fanno multe alle macchine a gogò e dove vanno a finire quei soldi?Non di certo a mantenere le strade!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close