Celebrazione del 25 Aprile nei paesi ovadesi

Castelletto d’Orba.  Il Co­mune e la sezione dell’Anpi, sezione di Castelletto-Montal­deo, per la festa della Libera­zione del 25 Aprile organizza­no nella palestra comunale, in piazza Marconi, alle ore 21, la proiezione del filmato “I ribelli del Roverno” di Maurizio Or­lando, prodotto dall’associazio­ne Memoria della Benedicta. Canti e musiche sulla Resi­stenza, eseguiti da Bernardo Beisso della “Banda Brisca”. Letture di brani in tema, da parte dei ragazzi della Scuola Media. Seguirà un dibattito con il sen. Federico Fornaro.

Silvano d’Orba. La cittadi­nanza è invitata a partecipare, venerdì 21 aprile alle ore 10 nel salone dell’Oratorio parroc­chiale, per la presentazione del libro “Quattro ore nelle tene­bre” di Paolo Mazzarello. Stes­sa presentazione alle ore 21 nella sala consiliare del Comu­ne. Martedì 25 aprile, alle ore 9.30 nel piazzale De Gasperi,  raduno dei partecipanti e San­ta Messa per i Caduti, officiata da mons. don Sandro Cazzulo. Seguirà il corteo e la deposi­zione di corone e fiori al Monu­mento dei Caduti.Alle ore 10,45 in piazza Ce­sare Battisti,  nei giardini del palazzo Comunale, interventi del sindaco Ivana Maggiolino, di Anna Assandri presidente dell’Anpi di Silvano e di Miche­le Dellaria dell’associazione Memoria della Benedicta. In caso di maltempo la mani­festazione si svolgerà nella sala consiliare del Comune.

Tagliolo Monf.to. Martedì 25 aprile, commemorazione del 72° anniversario della Libera­zione nazionale. L’Anpi (presi­dente Silvia Ferrari) e il Comu­ne organizzano alle ore 16 la partenza dalla piazza comuna­le per la deposizione della co­rona al cippo del caduto parti­giano Giuseppe Garello, in lo­calità Brugina. Alle ore 16.30 formazione del corteo in via Marconi, davanti alla farmacia, con la partecipa­zione della Società Filarmonica tagliolese. Seguirà la benedi­zione e la deposizione di coro­ne di alloro alle lapidi dei Ca­duti di tutte le guerre. Saluto del Sindaco Giorgio Marenco. Alle ore 17 presso la Bibliote­ca comunale Nelson Mandela, inaugurazione della sede ta­gliolese dell’Anpi. A seguire nel salone comunale presentazio­ne del libro “Quattro ore nelle tenebre”, presente l’autore Paolo Mazzarello.

Consegna della Costituzione Italiana ai ragazzi della leva del 1999 (un omaggio prezioso e significativo per un diciottenne).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.