Acqui Terme, nuova scuola

Terme, ospedale e nuove scuole, interventi di critica

Segnaliamo alcuni interventi di critica su: terme, ospedale e nuove scuole di Acqui Terme, pubblicati su L’Ancora n.17 del 30 aprile 2017

* Per il Circolo Pd per affrontare il problema Terme occorrono “Serietà, affidabilità e idee. Questo deve dare il Comune alle Terme siano esse di proprietà acquese, svizzera o genovese. Serietà affidabilità e idee che questa Giunta a nostro avviso evidentemente non riesce a fornire”.

* Per Bernardino Bosio quanto è successo all’ospedale acquese è tutta colpa della “mediocrazia” “che invadendo le menti di chi governa, ci ha travolti. Essere mediocri, non vuol dire essere incompetenti, ma asserviti al potere politico e al sistema economico”.

* Sulla vicenda dell’amianto in Via Cassarogna sarà presentata in Comune ad Acqui Terme una richiesta di accesso agli atti. A presentarla sarà Bernardino Bosio che ha trovato degna di essere approfondita la segnalazione fatta dal portavoce cittadino di Fratelli d’Italia – Alleanza Nazionale, Claudio Bonante. Tra Bosio e Fratelli d’Italia è nata un’alleanza civica.

* L’amministrazione comunale è sicura che le nuove scuole medie saranno pronte entro l’11 settembre, data di inizio del prossimo anno scolastico. A dimostrazione dell’impegno con cui si sta lavorando c’è stato un sopralluogo alla nuova Monteverde. Molto critici a questo proposito il Circolo Pd  (“scuole progettate senza palestre e mense scolastiche…”) ed il candidato sindaco M5S Lorenzo Lucchini (“Come in altre vicende, per le scuole acquesi assistiamo al ripetersi di un copione già letto e riletto negli anni: fiumi di soldi spesi avallando la costruzione di opere talvolta progettate male, realizzate peggio, che invece di andare in direzione dell’interesse pubblico, si rivelano un cumulo di debiti per gli anni a venire, come il palaruggine…”).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.