Sagra dello stoccafisso gran festa a Melazzo

Melazzo. E stata una grande festa la tradizionale “Sagra dello Stoccafisso” con la  spettacolare “Gara di lancio del pesce secco” (stoccafisso) organizzata dalla Pro loco di Melazzo domenica 30 aprile ed ha richiamato, come sempre, tantissima gente in paese.

Melazzo è un centro immenso nelle verdi colline del Monferrato “Patrimonio dell’Unesco”, che dista pochi chilometri da Acqui Terme. Enogastronomia e divertimento sono gli ingredienti della festa. La Sagra ha avuto il suo prologo sabato 29, con la rinomata “Cena a base di stoccafisso” presso la Pro Loco. E poi domenica l’apertura, alle prime ore,  del mercatino dell’artigianato e delle tipicità della zona, quindi  inaugurazione e apertura al pubblico della mostra video fotografica “Come eravamo” presso il salone parrocchiale. Quindi la “Chenna apre all’arte” con la 2ª edizione Chenna Arredamenti in collaborazione con “Galleria Artanda” che ha presentato “Le Atmosfere” di Carmelina Barbato. La messa e il pranzo a base di stoccafisso hanno chiuso la mattinata e nel pomeriggio la gara di “Lancio dello stoccafisso” e la distribuzione gratuita dello “Stoccafisso” nella piazza del Municipio, l’hanno fatta da padrone. Infine la premiazione della “Gara di lancio”. Durante tutta la giornata, è stato allestito  il “Banco di beneficenza”. Il pomeriggio è stato allietato dalla musica di “Zeno”.

Lo stoccafisso, in epoca passata, era merce di scambio e veniva usato sulla “Via del Sale”, il tratto di strada che si snoda tra Liguria e Pianura Padana, costruita dai romani due mila anni fa.

La “Via del Sale” era una strada “commerciale”, costruita appositamente per tessere scambi di merci, soprattutto sale, importantissimo per la conservazione degli alimenti. La storia ci ricorda che, dalla scommessa fatta fra due commercianti su chi avrebbe lanciato lo “stoccafisso” più lontano, sia nata questa tradizione che si conserva negli anni. Melazzo, un borgo dal cuore antico. G.S.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *