Serata benefica del Lions Club in compagnia di Enzo Bianchi

Nizza Monferrato. Venerdì 26 maggio, alle ore 18,00, presso il Foro boario di Piazza Marconi a Nizza Monferrato incontro speciale in compagnia dell’ex Priore di Bose, Enzo Bianchi, invitato dal Lions Club Nizza Canelli a conclusione del Service per “l’adozione di un cane guida” da assegnare ad una persona non vedente.

Nel marzo del 2016 6 Lions Club del territorio (Acqui Host, Acqui Colline Acquesi, Cortemilia e Valli, Costigliole d’Asti, Nizza Monferrato e Canelli, Santo Stefano Belbo e Valle Belbo) ebbero l’idea di un Service per l’adozione di un cane guida ed allo scopo avevano invitato  al Foro boario nicese, per presentare l’iniziativa,  la campionessa paraolimpica di nuoto, Lucia Camillini. Ora,  a poco più di un anno da quell’evento, il Service è stato completato e grazie al generoso contributo dei soci Lions  e ad altre iniziative collaterali  lo scopo prefissato  è  stato raggiunto. Sabato 20 maggio una delegazione di soci del Lions Nizza Canelli si è recata a Limbiate (provincia di Milano), sede del centro addestramento Lions di “cani guida” per definire le ultime pratiche ed i particolari dell’adozione di un cane guida.

A conclusione del Service, il Lions Club in collaborazione con l’Accademia di cultura nicese L’Erca  ha scelto di invitare come “testimonial” dell’evento della consegna di un cane guida donato dal Lions Club Nizza Canelli a un non vedente,  Enzo Bianchi, ex priore della Comunità di Bose e consulente del Pontificio consiglio dell’Unità dei cristiani, che   si può quasi considerare un nicese, pur essendo originario di Castel Boglione,   visto la sua formazione studentesca, alle Scuole superiore all’Istituto Pellati di Nizza, le sue molteplici e frequenti visite in Valle Belbo ed il premio Erca d’Argento, assegnato nel 2010 dall’Accademia di cultura nicese.

Al termine dell’evento con la conferenza di Enzo Bianchi che tratterà il tema “L’altro come dono”, si terrà un breve conviviale servito dalla Pro loco di Nizza Monferrato, il cui ricavato andrà a sostegno del Servizio cani guida dei Lions.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *