Home / Acquese / Bistagno, festeggiamenti di San Giovanni

Bistagno, festeggiamenti di San Giovanni

Bistagno. Sabato 17 giugno, inizieranno i festeggiamenti per il Santo patrono, San Giovanni. Quest’anno in occasione della festa andrà in scena la 3ª edizione della sagra del risotto al capriolo che da 3 anni è diventato ufficialmente uno dei piatti tipici del paese.

La festa inizierà alle ore 18 ed avrà diversi stand gastronomici: la pro loco con il risotto al capriolo e la salsiccia alla griglia con patatine;  il ristorante del pallone con i ravioli al plin; il bar Svizzero con la pasta e fagioli; la macelleria Baldizzone con la porchetta; la macelleria Tinti con le prelibatezze di carne; l’alimentari Brunella con la friciula; la pizzeria la Cuntrò con le acciughe fritte; la panetteria I Peccati di gola con la focaccia tipo Recco; il bar Saracco con la macedonia e gelato; la pasticceria Massimo (ex Carpignano) con gli amaretti soffici.

Nella piazza del pallone si esibiranno i gruppi musicali Twin Pigs e Gospav ed in Via Saracco ci sarà un intrattenimento musicale anni ’70 ’80 e ’90. Sarà anche allestito uno spazio per i bambini con trucca bimbi, palloncini, giochi vari e piccoli regali (fino ad esaurimento scorte…)

Sono ben accetti gli ambulanti ed hobbisti. Sarà sufficiente per loro comunicare a mezzo e-mail o fax la presenza agli uffici comunali. Non ci saranno posti assegnati. Ogni hobbista si sistemerà a suo piacimento nelle zone libere ed indicate dagli organizzatori.

Giovedì 22 giugno con ritrovo dalle ore 19,30 e partenza alle ore 20 dalla piazza Monteverde, prenderà il via la prima camminata serale di km. 7,5 (non competitiva) di San Giovanni. Alla fine della camminata ogni partecipante potrà rifocillarsi presso i bar e ristoranti del paese. È prevista un’iscrizione obbligatoria con offerta libera. (come sempre l’incasso sarà devoluto in beneficenza). Eventuali convenzioni per il dopo cena saranno comunicate all’atto dell’iscrizione. Quest’anno non abbiamo voluto organizzare la corsa agonistica per problemi di calendario e troppe gare podistiche nello stesso periodo. Abbiamo preferito una camminata non competitiva accessibile a tutti dove speriamo di vedere la presenza di tante famiglie!

I festeggiamenti finiranno sabato 24 giugno con la processione in onore al Santo Patrono e l’esibizione della banda degli alpini.

Spiega il presidente della pro loco Roberto Vallegra: «Quest’anno, nonostante i pochi fondi a disposizione siamo riusciti ad organizzare la festa, grazie alla collaborazione delle altre associazioni bistagnesi (alpini, AIB, Cacciatori e Soms), ed il prezioso aiuto dei commercianti che hanno dato sostegno alla pro loco per organizzare l’evento. Anche in questo caso, come avevo già affermato per la coppa Piemonte di mountain bike, la festa di S. Giovanni non deve essere vista come “semplice festa” dove si mangia e  si beve, ma deve essere motivo di valorizzazione del territorio con visita dei beni storici e culturali del paese.

Mi auguro di vedere tanti turisti, ma in primis sarebbe bello che il paese partecipasse con entusiasmo. Vi aspettiamo numerosi».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *