Home / Valle Belbo / Canelli / Canelli infiorata dalle 1100 magliette indaco

Canelli infiorata dalle 1100 magliette indaco

Canelli. Venerdì sera, 9 giugno, la settima edizione della Stracanelli ha  infiorato, con le sue circa millecento magliette indaco, i 4,2 chilometri del tracciato che ha visto sul palco Marco Gandolfo tra i maschi (ha impiegato meno di 18 minuti) e  Gaia Gagliardi la prima donna ad arrivare in piazza Cavour, area pedonale di  “Festa, sport e socialità”. Serata tiepida, illuminata dalla luna che ha restituito la città, per oltre un’ora, al piacere del passeggio.

Grande soddisfazione per PierGiovanni Bocchino delegato allo sport, la Apd Atleti Canelli e Pro loco Antico Borgo Villanuova, per la riuscita della manifestazione: «una bella festa per la città dove la gara è solo un contorno al piacere di ritrovarsi e stare insieme».

Successo per la quarta edizione della “Stracanelli a 4 zampe”, corsa-camminata dedicata ai cani, promossa dal Gruppo cinofilo della Croce Rossa. Decine i cani  che hanno camminato con una cravattina in stoffa,  accompagnati dal loro padrone.

Al termine gustoso pasta-party con i cuochi della Pro loco del Borgo Villanuova che hanno sfornato un centinaio di chili di pasta al pomodoro.

Buon successo anche per l’abbinata Stracanelli + Wine Run (preannunciata per sabato 2 settembre), al prezzo promozionale di 15 euro. Tra i camminatori-corridori anche molti assessori e consiglieri comunali, guidati dal sindaco Marco Gabusi. «E’ bello vedere come i canellesi apprezzino questa manifestazione, semplice, ma coinvolgente» è stato il suo commento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *