Home / Appuntamenti / Le tre intense giornate delle peculiarità canellesi

Le tre intense giornate delle peculiarità canellesi

Canelli. Da venerdì 23 a domenica 25 giugno, la città con la manifestazione “Canelli, Città del vino” concentrerà in tre intense giornate i momenti più significativi delle sue peculiarità, con il seguente programma:

Venerdì 23 giugno

Ore 18,00, in poi, in piazza Zoppa, si svolgerà l’importante inaugurazione dell’ “Esposizione Enomeccanica Canellese” che resterà aperta per l’intera manifestazione, dal 23 al 25 giugno.

Una prima, nuova manifestazione che rappresenta un importante comparto economico -imprenditoriale  che merita attenzione     e ammirazione per una realtà tutta proiettata ad un grande futuro;

Ore 16,00, in poi, in via G.B. Giuliani, proposte gastronomiche  delle Regioni italiane, in collaborazione  con l’Assoc. Ital. Cuochi Itineranti.

Ore 19,00, nell’Enoteca regionale  di Canelli e dell’Astesana, degustazione guidata del “Canelli”, al costo di 10€ (posti limitati, prenotazione obbligatoria);

Ore 20,00, in piazza Cavour, concerto a cura dei giovani musicisti della Yama Banda;

Ore 21,30, in piazza Cavour, concerto della Banda Musicale Città di Canelli;

Sabato 24 giugno

Ore 10,00, nelle Cantine Storiche Contratto, in via G.B. Giuliani, “Questione di Metodo” – 2° “Forum Nazionale  sul “Metodo Classico Italiano”;

Ore 17,00, nella sede del Club Unesco di Canelli, in via G.B. Giuliani 29, presentazione della “Guida Verde del Touring Club Italiano”, con focus sui Paesaggi vitivinicoli Langhe Roero e Monferrato con Ivana Bologna e i Consoli del Touring. Seguirà la presentazione del libro “Mona” della prof. Erika Bocchino;

Ore 18,00, in piazza Cavour, “Quelli che pedalano. Il ciclismo ieri e oggi”, con Davide Cassani, commissario tecnico della nazionale ciclismo su strada, a cura di Beppe Gandolfo;

Ore 19,00, in poi, nel cortile  di Palazzo G.B. Giuliani, a cura di “Terre d’Oro” del Ristorante dell’Enoteca regionale di Canelli e dell’Astesana (per ora gestito solo nei tre giorni della manifestazione), “Moscato Time, apericena in musica” live con Wineduo. I prezzi dei piatti e dei vini variano  da 3 a 5 euro.

Ore 21,00, in piazza Cavour, concerto della “Easy Big Band” di Trofarello.

Domenica 25 giugno

Ore 8,00, in poi, per le vie cittadine, “Eccellenze Italiane” – Mercatino delle produzioni agroalimentari del territorio;

Ore 9,45, all’Enoteca Regionale di Canelli e dell’Astesana “Turismo Moderno e Cultura dell’Accoglienza, rampa di Lancio Mercantile per il territorio”, Tavola rotonda  tra giornalisti, esperti, produttori, operatori turistici, con il moderatore Sandro Chiriotti, tour Gourmet;

Ore 11,00, in piazza Cavour, “Gli eroi moderni”, premiazione dei canellesi, distintisi nel commercio e imprenditorialità;

Ore 17,30, all’Enoteca regionale di Canelli “Mario Soldati e Canelli: galeotto fu il vino”, a cura di Memoria iva;

Ore 21,00, in piazza Cavour concerto del coro gospel “By faith”.

 Sabato 24 e domenica 25

Ore 12,00, in poi, in via G.B. Giuliani proposte gastronomiche  dalle Regioni d’Italia, in collaborazione Ass. Ital. Cuochi Itineranti;

Ore 16,00 di sabato e ore 10,00, di domenica, in poi, “Il viale del vino”, in piazza Cavour, degustazione vini delle Città ospiti e dei produttori locali;

   Con gli stessi orari:

nella Sala delle Stelle, degustazioni dei vini del Metodo Clasico; nel portichetto del Comune “Il Canelli e i colori del vino”, degustazione del Moscato Canelli; nelle Cantine Bosca, degustazione dello spumante Classico; nell’Enoteca Regionale di Canelli e dell’Astesana, degustazione  di “Canelli” e “Nizza”; in piazza Aosta, che diventa “Piazza Trento”, degustazione vini trentini; in piazza Cavour, piccolo mercatino  dei prodotti agricoli e gastronomia canellese; in via Alfieri 7, “I colori del tempo”, mostra postuma del pittore Franco Asaro; e, a partire dalle ore 18,00, nel centro storico,  “Aspettando l’Assedio” e dalle ore 19 di sabato e dalle ore 12 di domenica, in piazza Gioberti “Local Food” delle Pro Loco.

Sono aperte le visite alle Cantine Sotterranee, con prenotazione.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *