Home / Acqui Terme / Si assegnano i premi Acqui Ambiente

Si assegnano i premi Acqui Ambiente

Acqui Terme. Tutto è pronto per il pomeriggio dedicato al momento clou del Premio Acqui Ambiente. Domenica 2 luglio, a partire dalle 16, nella cornice di Villa Ottolenghi, lo spazio antistante il Tempio di Herta, avverrà la premiazione dei vincitori di questa edizione del Premio, così come dei Testimoni dell’Ambiente. Questa edizione ha voluto premiare quali “Testimoni dell’Ambiente” tre personalità di rilievo a livello internazionale, provenienti da ambiti diversi ma ugualmente sensibili al tema dell’ambiente: il professor Giorgio Calabresi, medico nutrizionista, la giornalista Emanuela Rosa-Clot, direttrice di Gardenia, Bell’Italia, Bell’Europa e In Viaggio, e l’Ambasciatore Umberto Vattani. Vincitori dell’XI edizione del Premio invece, per la sezione opere a stampa, che quest’anno con settantasei volumi in concorso ha segnato il record di partecipanti di tutte le undici edizioni, sono risultati Fulco Pratesi, con il volume In nome del panda. La mia lunga storia d’amore con la Natura, Castelvecchi, e Stefano Zecchi, con il volume Paradiso Occidente. La nostra decadenza e la seduzione della notte, Mondadori. Una targa speciale verrà consegnata a Paolo Massobrio, Matteo Melchiorre, Emma Moriconi e Gabriele Valle.

Una personalità d’eccezione, poi, si appresta a ricevere l’altro massimo riconoscimento del Premio, intitolato a Ken Saro Wiwa: Pier Francesco Bernacchi, presidente della Fondazione Nazionale Carlo Collodi. Assegnato ad Acqui Terme nel 2006 allo scrittore Mauro Corona, nel 2009 a Folco Quilici, nel 2011 a Vittorio Sgarbi e nel 2013 a Joseph Ratzinger – Benedetto XVI, sarà consegnato quest’anno alla Fondazione Nazionale Carlo Collodi di Pescia, che ha edito nel 1983 l’edizione principe e ufficiale del Centenario del Pinocchio, con le celebri 309 xilografie originali in bianco e nero e a colori di Sigfrido Bartolini. Per rendere più agevole la partecipazione da parte del pubblico al pomeriggio di gala, è stato predisposto un servizio navetta gratuito, che farà la spola fra Piazza Levi (Municipio) e Villa Ottolenghi – Tempio di Herta (a Monterosso). Villa Ottolenghi dispone inoltre di un ampio parcheggio gratuito, che domenica sarà a disposizione dei presenti.

Il Premio AcquiAmbiente è realizzato con il supporto della Fondazione Cassa di Risparmio di Torino, della Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria, della CTE Spa e del Gruppo Benzi.

Gi. Gal.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *