Home / Acquese / “Sentiero di Santa Libera” un suggestivo trekking
La partenza della camminata di Santa Libera

“Sentiero di Santa Libera” un suggestivo trekking

Monastero Bormida. Come ogni anno, il “Sentiero di Santa Libera”, di domenica 9 luglio,  è stata una bella passeggiata tra amici e appassionati di trekking, senza nulla di agonistico ma con il tempo e la voglia di godersi magnifici panorami tra i boschi e i vigneti della Langa Astigiana. I partecipanti hanno sfidato il caldo (partenza ore 18), peraltro mitigato da una piacevole brezza, inerpicandosi nei boschi della regione Piini e Forné, fino a raggiungere la suggestiva chiesetta dedicata alla Santa che veniva invocata dalle donne partorienti. Qui, grazie ad una ottima organizzazione dei volontari della pro loco, hanno avuto la possibilità di un succulento ristoro, necessario per riprendere le forze e proseguire in discesa tra i boschi della Bozzella e dei Boglioli, fino al rientro nella corte del castello medioevale, dove una fetta di torta, un bicchiere di Moscato e un po’ di musica di sottofondo hanno completato questa ormai tradizionale iniziativa estiva. Prossimo appuntamento sentieristico: la camminata in notturna al Santuario del Todocco, con partenza nella notte tra il 14 e il 15 agosto alle ore 3 del mattino dal ponte medioevale di Monastero Bormida.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *