Home / Valle Stura / Campo Ligure: arriva il “Tappeto rosso”

Campo Ligure: arriva il “Tappeto rosso”

Campo Ligure. La Regione Liguria, visto il grande risalto ed il successo ottenuto dal “tappeto rosso” steso per congiungere S. Margherita Ligure a Portofino, ha deciso di proporre l’iniziativa per unire, simbolicamente, decine di chilometri della nostra regione. I Borghi di eccellenza ligure aderenti alle associazioni: “i Borghi più belli d’Italia” e “bandiere arancioni”, sono, quindi, stati contattati e in molti hanno dato la loro adesione. Tra questi è presente anche il nostro. Il sindaco, dott. Andrea Pastorino, ha colto al volo questa occasione ed ha subito dato la disponibilità del comune, proponendo la posa di questo tappeto rosso all’interno del borgo unendo idealmente i due principali simboli del nostro paese: il ponte medioevale e il castello. Disponibilità che è stata confermata nelle riunioni tenute con l’assessore regionale al turismo Giovanni Berrino e i suoi funzionari e perciò per la prossima settimana è atteso l’arrivo del tappeto.

Per il sindaco e l’assessore regionale si tratta di un’iniziativa che dovrebbe ulteriormente favorire l’arrivo di turisti i quali oltre alle bellezze del borgo potranno portare valore aggiunto anche al nostro entroterra promuovendo le varie forme di artigianato e soprattutto per noi la filigrana d’oro e d’argento di cui Campo ligure è il centro nazionale, ci sono poi la gastronomia tipica ed un ambiente ancora sano e incontaminato. Quest’anno il Ministero del Turismo lo ha dedicato ai borghi e su questa strada, borghi certificati, Regione e Ministero con iniziative che si susseguiranno fino al prossimo 31 dicembre. Ricordiamo, infine, che i borghi sono tra i principali protagonisti della campagna regionale //lamialiguria estate//

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *