Home / Acqui Terme / Addio alla fontana di piazza Matteotti
Acqui Terme, piazza Matteotti

Addio alla fontana di piazza Matteotti

Acqui Terme. Il destino della fontana di piazza Matteotti sembra definitivamente segnato. Proprio in questi giorni l’amministrazione comunale acquese ha disposto che vengano ricoperte le canaline di scolo dell’acqua. «In effetti è così – spiega il sindaco Lorenzo Lucchini – a parte il fatto che la fontana è spenta  dal 2008, bisogna dire che ha costi esorbitanti di manutenzione e al momento, nello stato in cui è rappresenta un pericolo per i cittadini». Soprattutto per chi va in bicicletta o semplicemente a piedi. Quelle canaline infatti risultano essere particolarmente insidiose. «Dallo studio che abbiamo effettuato quella fontana risulta inclinata male – aggiunge Lucchini – e possiede delle pompe  di captazione dell’acqua che si rompono spesso. Credo che sia quindi giunto il momento che i cittadini si riapproprino di quello spazio».

Pare però che questa amministrazione non sia intenzionata ad utilizzare nessuno dei progetti vincitori del concorso di idee indetto dalla scorsa amministrazione. Un concorso che aveva come obiettivo quello di trovare soluzioni per arredare questo angolo della città.  «Obbiettivamente pur apprezzando i progetti presentati ritengo che non siano praticabili – dice ancora il Primo Cittadino – non so ancora cosa si possa fare in quello spazio. Chiaramente abbiamo delle idee ma bisogna tenere in considerazione il fatto che dietro alla fontana si trova il cinema-teatro Ariston che riteniamo non debba essere coperto da altre strutture». Molti acquesi infatti vorrebbero vedere quella fontana trasformata in una piccola piazza. Magari con l’aggiunta di qualche panchina ma nulla di più.

Gi. Gal.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *