Home / Appuntamenti / Mostra “Una rossa postale”

Mostra “Una rossa postale”

Campo Ligure. Il prossimo fine settimana sarà l’occasione, per gli appassionati e non di filatelia, di visitare una mostra tematica curata dall’Associazione Italiana Collezionisti Affrancature meccaniche, presso la sala del Civico Museo “Pietro Carlo Bosio” al piano terra della ex Casa della Giustizia.

La rassegna dal titolo “Le rosse a Campo Ligure” sarà aperta sabato e domenica dalle ore 10 alle ore 12,30 e dalle ore 15 alle 17.

Grazie al lavoro del nostro concittadino Lorenzo Oliveri, socio dell’Aicam, oltre ad appassionato cultore di filatelia e della sua storia, presso il salone saranno esposte quindici rassegne a tema di altrettanti collezionisti:

Giorgio Alberti  –  “Comuni in rosso e blu” – interessante excursus storico sulle affrancature meccaniche utilizzate da comuni italiani;  Sergio Capra – “Cartoline pubblicitarie reclame” affascinanti cartoline pubblicitarie del Regno d’Italia, tutte con affrancatura meccanica rossa della stessa ditta rappresentata sulla cartolina; Gianni Coni – “Rosse e santi dei paesi tuoi” – Santi Patroni di comuni liguri-piemontesi, ricordati attraverso un inconsueto connubio tra affrancature rosse e bellissimi santini; Manlio De Min – “C’era una volta…” il meraviglioso mondo della favole illustrato grazie alla affrancature meccaniche; Gian Antonio Gloder – “Agip” – la nascita e l’evoluzione dell’industria italiana del petrolio attraverso le affrancature meccaniche; Renato  Morandi – “Enzo, una vita di corse…” – Storia della Ferrari; Valiano Moretto – “Sorge il sole…” – Particolare collezione attraverso le stagioni dell’agricoltura; Teresa Nebuloni – “Gli accessori della moda: i gioielli” – Collezione che ripercorre i diversi settori della moda; Lorenzo Oliveri, Guido Minetti, Silvia Pizzorno – “Oggetti ormai introvabili riprodotti con splendide fotografie abbinate ad alcune rosse coeve e spesso rare; Paolo Padova _ “Il cioccolato, il cibo degli Dei – Il mondo del coccolato: come nasce, le varie forme in cui si presenta e la storia dei principali produttori italiani; Rosella Padova – “I miei cani”  – Collezione dalla singolare impostazione che abbina carte da gioco raffiguranti le varie razze canine ad inconsuete affrancature meccaniche; Dario Perego – “Enigmistica meccanofila” – Divertente ed intrigante collezione del tutto inusuale ed originale. Presenta l’affrancatura del Santuario della Madonna della Guardia, la rossa italiana giudicata più bella; Angelo Savioni – “Castelli e fortificazioni della Liguria” – Ampia carrellata sui castelli liguri a partire proprio da quello di Campo Ligure; Angelo Salvioni – “Enciclopedia dello sport” – Rappresentazione degli sport più praticati; Rino Stocco – “La Valle Stura” – Viaggio attraverso i nostri paesi e dintorni.

Due giorni da non perdere per gli appassionati, due giorni per conoscere attraverso le affrancature aspetti della nostra vita quotidiana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *