A Bistagno l’8ª edizione del “Giro dei due Bricchi”

Bistagno. Domenica 8 ottobre prenderà il via l’8ª edizione del “Giro dei due Bricchi“ organizzata dalla Pro Loco di Bistagno  e dal CAI Sezione di Acqui Terme, con il patrocinio del Comune.  L’escursione,  che si snoderà lungo il sentiero n. 500 (catasto sentieri Regione Piemonte), è aperta ad appassionati di trekking e mountain bike.

Oltre a stare piacevolmente immersi un giorno nella natura, la manifestazione avrà lo scopo benefico di raccogliere  fondi per l’Associazione World Friends per il completamento del Neema Hospital di Nairobi (Kenia). Proprio per tale ragione  è prevista una quota di iscrizione di 7 euro (per i ragazzi sotto i 6 anni la partecipazione è gratuita) comprensiva del punto ristoro sul percorso. Poi, per chi lo desidera, alla fine dell’escursione, ci sarà la possibilità di pranzare presso i ristoranti o bar del paese (sempre al momento dell’iscrizione verranno proposte le convenzioni per colazioni e pranzi). Il ritrovo per le iscrizioni è previsto dalle ore 8, con partenza alle ore 9 in piazza Giulio Monteverde e l’arrivo è previsto per le ore 13 circa. Quest’anno verranno proposti 2 percorsi adatti alla camminata: il 1º di 15 chilometri (classico sentiero “500”) ed un 2º di 8 chilometri, mentre per l’escursione in mountain bike è previsto un percorso di 15 chilometri ed uno di 27 chilometri. Al momento dell’iscrizione verrà consegnato un foglio “informazioni” con tutte le indicazioni necessarie ed utili.

In caso di maltempo o inagibilità del percorso (ad esempio per presenza eccessiva di fango) la manifestazione verrà rinviata. Per informazioni è possibile telefonare al 331 3787299 (Roberto).

Spiega il presidente della Pro Loco, Roberto Vallegra: «Questa manifestazione fin dal primo anno è stata molto apprezzata e per questo abbiamo continuato ad organizzarla con passione e l’aiuto fondamentale del CAI di Acqui Terme; associazione con cui collaboriamo da anni in modo proficuo.

Ribadisco che l’iscrizione di 7 euro ha i seguenti scopi: raccolta fondi per un ospedale in Kenia e ristoro intermedio presso il cortile del b&b “Al sentiero”. Dei soldi incassati non rimane nulla ne alla Pro Loco, ne al CAI. È importante che tutti i partecipati si iscrivano per motivi di sicurezza. Grazie. Vi aspettiamo numerosi».

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *