Presentata in Comune la nuova Stagione teatrale

Nizza Monferrato. E’ stata presentata , giovedì 5 ottobre, nella Sala consiglio del Comune di Nizza Monferrato l’edizione 2017/2018 della Stagione teatrale, un appuntamento fisso per i tanti appassionati della recitazione e del palcoscenico,  organizzata dalla Città di Nizza Monferrato (Assessorato alla cultura ed alla Promozione)   con il contributo della Fondazione Piemonte dal vivo, della Fondazione CRAt e CRT, e  l’Associazione Arte e tecnica con la direzione artistica di Mario Nosengo. Gli spettacoli in cartellone saranno ben 10, dei quali 8 (lo scorso anno erano 7) andranno in scena al Teatro Sociale di Nizza Monferrato e 2 (fuori abbonamento) al Foro boario di Piazza Garibaldi.

La rassegna teatrale di Nizza è un fiore all’occhiello nel panorama culturale   della provincia astigiana sia per la qualità degli spettacoli sia per le presenze in teatro, quasi sempre al completo con un elevato numero di abbonati, 279 nell’edizione 2016/2017.

Il direttore artistico Mario Nosengo  non manca di ricordare che l’edizione che sta per incominciare ha in cartellone, oltre ai due fuori abbonamento, bel 8 spettacoli, uno in più di quella passata “ E’ una stagione ricca, rimarca ancora il “direttore”  Nosengo,  che ricalca quella degli anni precedenti, con lavori brillanti, quelli preferiti dalla maggioranza degli spettatori,  con l’aggiunta di qualche spettacolo curioso. Per gli affezionati abbonati, lo stesso prezzo ma uno spettacolo in più.

Per l’Assessore alla cultura del Comune di Nizza, Ausilia Quaglia “la scelta è stata quella di offrire un ampio ventaglio di proposte: teatro, musica, balletto  con la novità di uno spettacolo per le scuole. Questo dovrebbe creare l’opportunità      per uscire di casa per godere di alcune ore di svago”. E’ stata una scelta laboriosa per cercare di venire incontro alle diverse esigenze per chi ama spettacoli diversi  per cui dovrebbe essere uscita una stagione teatrale gradevole”.

Per Marco, Lovisolo, Assessore alla Promozione “La stagione di Nizza  attira spettatori anche da Asti ed è molto gradita”, la curiosità  di vedere i due spettacoli al Foro boario,  molto interessanti.

Mario Nosengo ha poi presentato, brevemente,  i diversi spettacoli in cartellone. Nel nostro prossimo numero il programma completo.

Sul palcoscenico del Sociale arriveranno nomi importanti (ne citiamo alcuni): Marina Thovez, Paola Quattrini, Vanessa Gravina, Jurij Ferini, Amanda Sandrelli, Lorella Cuccarini.

La stagione teatrale di Nizza inizierà al Teatro Sociale giovedì 30 novembre, ore 21,00.

Costo dell’abbonamento (8 spettacoli): euro 80 (intero); euro 60 (giovani under 25);

spettacolo singolo: € 16,00; ridotto: € 13,00; ridotto 25,00: € 11,00.

Spettacoli fuori abbonamento al Foro boario:  € 12,00 (intero); € 10 (abbonati stagione teatrale 2017/2018 e giovani under 25).

Vendita e la prenotazione degli abbonamenti presso: La Via Maestra (agenzia viaggi) – Via Pistone 77 – Nizza Monferrato; telef. 0141 727 523.

Diritto di prelazione ai vecchi abbonati, da martedì 17 ottobre a venerdì 3 novembre.

I nuovi abbonamenti potranno essere sottoscritti da sabato 4 novembre a giovedì16 novembre.

Per ulteriori informazioni:

Associazione Arte & tecnica (solo al mattino), Via D’Azeglio 42, Asti; telef. 0141 172 0695/373 869 5116;  info@arte-e-tecnica.it; www.arte-e-tecnica.it;

Agenzia viaggi La Via Maestra, Via Pistone 77, Nizza Monferrato; telef. 0141 727 523.

Per gli appassionati di cinema, durante il periodo della Stagione teatrale, prevista una riduzione del biglietto d’ingresso presso il Cinena Lux e Cinema Sociale di Nizza Monferrato.

Nella foto: Gli a\ssessori Marco Lovisolo e Ausilia Quaglia, Mario Nosengo (direttore artistico) e Enrico Pesce (titolare del Sociale).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *