Home / Acqui Terme / Vandali notturni assaltano il Movicentro
atti vandalici al Movicentro di Acqui

Vandali notturni assaltano il Movicentro

Acqui Terme. Le vetrate del Movicentro hanno subito un attacco vandalico. È successo la scorsa settimana scatenando la reazione degli acquesi. I malviventi hanno agito con il favore delle tenebre. Hanno raccolto dei sampietrini e li hanno gettati contro le vetrate che in parte si sono rotte. Non solo, hanno imbrattato quanto possibile con delle scritte utilizzando bombolette spray e colpito le tegole più esterne del tetto per farle cadere a terra. Insomma si è trattato di un atto vandalico in piena regola. Fortunatamente nella zona ci sono delle telecamere le cui immagini sono già state acquisite per tentare di comprendere chi sono, nonostante il buio, gli autori di questo misfatto.

«Abbiamo a che fare con azioni vandaliche che danneggiano, spesso in modo irreparabile, oggetti di decoro e servizi messi a disposizione dei cittadini – tuona l’assessore alla Polizia Urbana Maurizio Giannetto –  Un vero peccato se si pensa che, nonostante gli sforzi di tutta l’Amministrazione per rendere sempre più bella e vivibile Acqui, vi sono dei soggetti che non hanno a cuore la collettività e il bene comune».

Oltre alla visione delle immagini delle telecamere per individuare gli autori del gesto, l’amministrazione comunale ha anche deciso di intensificare le pattuglie serali dei vigili urbani. «Chiediamo inoltre alla cittadinanza di aiutarci ad arginare questo fenomeno contattando la Polizia Municipale o i Carabinieri ogni qual volta si verificano queste vicende. Da parte nostra continueremo come sempre a svolgere i lavori di manutenzione e di cura della città, e soprattutto ci impegneremo nel controllo e nella vigilanza, nella sensibilizzazione e nell’educazione civica».

Gi. Gal.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *