Uncategorized

Servizio Elisoccorso notturno idonei Nizza e Calamandrana

Nizza Monferrato. Venerdì 3 novembre anche Nizza e Calamandrana sono stati inseriti nell’elenco delle località idonee all’atterraggio notturno dell’Elisoccorso del 118 per interventi urgenti. 

   Allo scopo sono stati scelti ed attrezzati il campo sportivo “Tonino Bersano di Nizza Monferrato e quello comunale di Calamandrana  i quali sono stati “testati” con prova di atterraggio per verificarne l’idoneità e le condizioni ottimali a svolgere il servizio in sicurezza, sia notturno che diurno, quindi sulle 24 ore. Per questo motivo la Amministrazioni comunale hanno dovuto attrezzare i campi sportivi  per rendere indipendente l’intervento del personale, ossia l’apertura del cancello in automatico con un codice e l’accensione delle luci da un quadro esterno.  

   Le prove effettuate hanno dato esito positivo ed i due “campi” sono stati dichiarati “abili” al servizio, che permetterà in caso di necessità, anche se ci si augura di averne bisogno il meno possibile, di arrivare all’Ospedale di Alessandria in circa 5-6 minuti ed  a quelli di Torino in 14-15 minuti.

   Il servizio Elisoccorso 118 regionale viene gestito dalla base operativa di Torino, responsabile dottor Roberto Vacca della Città della Salute.

  Un ruolo importante per il servizio è svolto in particolare dai Comuni che sono disponibili a mettere a disposizione e suggerire le aree idonee all’atterraggio dell’elicottero  per garantire interventi tempestivi in caso di necessità. 

   Attualmente dopo l’ok per Nizza e Calamandrana, le aree attrezzate per il servizio Elisoccorso 118  per il volo notturno sono 85. L’obiettivo è quello di raggiungere in Piemonte, quota 100, con l’inserimento nella lista delle località abilitate  altri Comuni. 

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close