Giornata "Giovani, sport e cultura"

Giornata “Giovani sport e cultura”

Campo Ligure. Circa 90 persone hanno partecipato nell’auditorium dell’ex Comunità Montana alla giornata “giovani sport e cultura”, organizzata dall’associazione “Nord di Genova” in collaborazione con “Stelle nello Sport”, il noto format dell’emittente televisiva Primo Canale, la FIT (Federazione Italiana Tennis), il tennis club locale, il comune, l’Unione dei comuni Valli del Sol e l’istituto comprensivo Valle Stura. Al centro della giornata l’assegnazione della borsa di studio per meriti sportivi e scolastici in ricordo del non dimenticato tennista campese Luca Oliveri.

Quest’anno si sono aggiudicati i 400 euro di premio Davide Spinetta e Cecilia Manitto, qualificati alle fasi finali giovanili di tennis ed altrettanto bravi a presentare pagelle eccellenti. Attorno a loro i ragazzi della scuola di tennis campese con il presidente Marco Preti, organizzatore della giornata, oltre che, per la FIT, Davide Galletto. Ospite d’onore Christian Gamarino, masonese, reduce dall’11 posto su 37 piloti nel motomondiale Supersport, che ha parlato con semplicità e disponibilità di quanto sia bello e difficile percorrere la strada dello sport professionistico. È stato presentato anche il progetto “futuro in gioco”: in questo caso sono stati toccati dei “valori sportivi” da proporre ai ragazzi ed in parallelo, nelle scuole locali, un questionario indagherà sull’avvicinamento dei giovani allo sport. Infine il concorso di disegno “figure con gioielli” che legava l’evento all’artigianato principe di Campo Ligure e cioè la filigrana. Il primo premio è stato vinto da Giada Schettino della scuola media “Gramsci” di Sestri Ponente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *