CanelliValle Belbo

Nuovo look per la sede canellese Fidas

Canelli. La sede dei Donatori di Sangue Fidas di Canelli si è rifatta il look. Si sono conclusi, proprio in questi giorni, i lavori di ritinteggiatura, eseguita dalla ditta Daniele Monticone, delle facciate esterne di via Robino 131. Il nuovo colore giallo vivo ha ringiovanito la sede, che dalla sua costruzione, nel 1998, non era più stata tinteggiata.

Un lavoro che si era reso necessario perché il tempo e le intemperie avevano segnato le facciate esterne e sbiadito il colore iniziale della sede.

Il gruppo dei donatori di Sangue Fidas di Canelli, il prossimo anno, taglierà il traguardo dei 60 anni di attività.

“Una spesa ‘significativa’ per le nostre casse – dice il presidente Mauro Ferro – ma siamo sicuri che la generosità dei canellesi, sempre attenti alle nostre esigenze, anche questa volta, ci aiuterà. Da parte del consiglio direttivo Fidas un grande grazie alla ditta Valter Moncalvo per l’aiuto fornito al nostro gruppo. Fatto questo – conclude il presidente – ci sono ancora alcuni lavori di manutenzione da effettuare come la sostituzione dei fari esterni, (anche loro sono diventati maggiorenni), la sistemazioni della grondaie e delle caditoie che effettueremo appena ne avremo la possibilità.

Attività che renderanno sempre più bella e accogliente la sede in favore dei tanti donatori che sono sempre disponibili nell’aiutare con il loro sangue le persone in difficoltà”.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close