I 30 anni dalla morte del Carabiniere Fernando Stefanizzi

I 30 anni dalla morte del Carabiniere Fernando Stefanizzi

I 30 anni dalla morte del Carabiniere Fernando StefanizziSan Damiano d’Asti. Si è tenuta giovedì  8 febbraio alle ore 10 a San Damiano d’Asti, la commemorazione del Carabiniere Scelto Fernando Stefanizzi Medaglia d’oro al Valor Militare, deceduto a seguito di un conflitto a fuoco l’8 febbraio 1988 in piazza Libertà, contro alcuni malviventi che nel rapinare gli Uffici Postali del paese, avevano anche preso in ostaggio il suo Comandante di Stazione.

Alla santa messa, officiata da Vescovo di Asti mons. Francesco Ravinale presso la parrocchiale di San Vincenzo, oltre ai famigliari della vittima, hanno partecipato il Prefetto di Asti, dott. Paolo Formicola, il Procuratore dott. Alberto Perduca, il Comandante Provinciale, Ten. Col. Bernardino Vagnoni, la consigliera la regionale Angela Motta e numerosissime altre autorità provinciali.

Oltre 40 i sindaci del territorio presenti, di numerosissimi labari ed associazioni combattentistiche e d’arma e dei tantissimi alunni delle scuole primaria e secondaria di primo grado di San Damiano. Al termine della messa sono state lette alcune significative poesie in ricordo della Medaglia d’oro. La cerimonia è proseguita in piazza Libertà, luogo ove al tempo del misfatto erano ubicati gli uffici postali del paese e dove si verificò il tragico evento. Dinnanzi  la lapide marmorea a ricordo del militare, il Sindaco di San Damiano d’Asti, dott. Mauro Caliendo, ha spiegato ai più giovani in cosa è consistito l’atto di valore che ha fatto meritare la medaglia d’oro al Carabiniere, ed ha rimarcato quanto sia solido il legame che la comunità Sandamianese ha con l’Arma dei Carabinieri raccontando anche un significativo evento accaduto durante il secondo conflitto mondiale che ha visto protagonista l’allora Comandante di Stazione di San Damiano.

Infine al nuovo Centro Polifunzionale, dove il vice-sindaco, Giorgio Gilardetti ha illustrato ai presenti il meticoloso lavoro portato avanti dall’Amministrazione Comunale e dalla Stazione Carabinieri di San Damiano d’Asti, comandata dal maresciallo maggiore Corrado Scola, nell’affrontare il tema della legalità e del senso del dovere con gli alunni delle scuole elementari e medie che, nella circostanza, hanno brillantemente intrattenuto i partecipanti con un piccolo concerto musicale e con la proiezione di un commovente cortometraggio, sul tema “ Legalità”, realizzato sotto la guida del loro corpo docente.

Particolarmente originale è stata l’idea di scegliere 5 delle centinaia di elaborati degli studenti, per realizzare cartoline che sono state spedite anche alle più importanti cariche dello Stato, sulle quali è stato apposto l’annullo filatelico realizzato per l’occasione dalle Poste Italiane, raffigurante l’effige della Medaglia d’oro Fernando Stefanizzi. In serata, alle 21, la Fanfara del 3° Reggimento Carabinieri Lombardia ha allietato la cittadinanza con un concerto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *