Acquese

A Bologna, omaggio a Pavese e Tenco per i 10 anni di Arts Factory

Bologna. Sabato 3 marzo, alle ore 17, nella sala ex refettorio dell’Istituto per la storia e le memorie del Novecento Parri Emilia -Romagna di Bologna, in via Sant’Isaia 18, si terrà l’evento Rose gialle in una coppa nera. Club Pavese+Tenco in prima nazionale per il decennale di Arts Factory Collettivo Artistico, nell’ambito del programma della 6ª edizione del Festival Multidisciplinare Bologna in Lettere.

In occasione degli anniversari delle nascite di Cesare Pavese e di Luigi Tenco – rispettivamente 110° e 80° – che cadono nel 2018 Adriana Maria Soldini, Francesca Del Moro, Federica Gonnelli, vogliono omaggiarli con uno spettacolo a loro dedicato, concepito come un laboratorio che a ogni tappa si articolerà in differenti formule, anche a seconda del luogo in cui si terrà.

L’esordio bolognese è dedicato alle Parole di Pavese e Tenco.

Il titolo riprende quello della prima raccolta di poesie di Cesare Pavese adolescente e viene affiancato dai versi e tu voli lontano lontano/con un sogno sulle labbra, /con le stelle fra le dita parte di una strofa aggiunta come quarta in una variante di Ah l’amore l’amore di Luigi Tenco in un provino domestico.

L’intento è di mettere a confronto lo scrittore e il cantautore sottolineando le numerose affinità, e in particolare: le radici piemontesi, l’essere poeti, la forma poesia -racconto / canzone – racconto, il tema dell’amore, la censura, l’influenza di Pavese su Tenco, e la morte.

Si fonderanno le loro esperienze artistiche, attraverso il racconto e le letture di Adriana Maria Soldini (che condurrà l’evento) e di Francesca Del Moro. Una videoinstallazione site specific di Federica Gonnelli farà da scenografia e avrà come protagonista la terra piemontese da cui entrambi gli autori provengono.

L’evento è il primo del neonato Club Pavese+Tenco costituito dal collettivo. «Oltre al Club Tenco, c’era bisogno di un Club Pavese e Tenco? Almeno per noi sì, per le affinità personali e di linguaggio e perché da sempre ci accompagnano nella vita, ne condividiamo le visioni esistenziali e sociali, e sono fonte continua di ispirazione. Formano uno dei fil rouge che ci legano da oltre 10 anni e ora ufficialmente li vogliamo portare nel nostro percorso artistico dedicandogli ciclicamente degli eventi. Lo faremo avvalendoci di collaborazioni in nome della contaminazione che è elemento fondante del collettivo», dice la fondatrice Adriana Maria Soldini.

L’evento è aperto a tutti e a entrata libera.

Arts Factory è un collettivo artistico fondato nel 2007 a Bologna da Adriana Maria Soldini (scrittrice, narratrice d’arte e performer), di cui fanno parte Francesca Del Moro (poetessa e performer) e Federica Gonnelli (artista e performer). Basandosi sul principio della contaminazione tra le arti, il collettivo crea eventi, tra cui performance – spettacolo e mostre d’Arte Contemporanea; produce videoinstallazioni e cataloghi d’arte.

Bologna in Lettere Festival Multi-disciplinare di Letteratura Contemporanea si propone al pubblico come appuntamento consolidato nel panorama delle manifestazioni nazionali (e non solo nazionali) che si diano come fine ultimo la diffusione, la promozione, della poesia contemporanea come realtà viva. Il Comitato è formato da figure provenienti da diverse esperienze nel campo dell’arte performativa, della letteratura, della musica e dell’insegnamento e che da anni operano sul territorio bolognese.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close
Close