Ovada

Una pista ciclabi­le da Ovada alle porte di Belforte

sindaco di Ovada, Paolo Lantero
Paolo Lantero

Ovada. La Giunta comunale ha deliberato, nella seduta del 14 marzo, di partecipare al bando regionale per l’accesso ai finanziamenti per interventi di “Percorsi ciclabili sicuri” ap­provato con D.D. della Regio­ne Piemonte, con la proposta di intervento coordinata dalla Provincia di Alessandria e de­nominata “Slso.pr.al sistema sostenibile di trasporto per la provincia di Alessandria”.

Esso prevede, per la parte ri­guardante il Comune di Ovada, un intervento di rete ciclabile, denominato “PCS Ovada-Bel­forte”, volto ad allacciare il cen­tro storico (da piazza Castello) alla Stazione ferroviaria, utiliz­zando percorsi da realizzare su marciapiedi esistenti e mirante a realizzare un collegamento si­curo tra il polo commerciale di Belforte ed il polo scolastico di Ovada e tra quest’ultimo e la Stazione ferroviaria.

Il tutto per una spesa comples­siva stimata di € 106.110, di cui il 60% da finanziare con contributo regionale ed il 40% a carico del Comune di Ovada, quale cofinanziamento pari a € 42.444.

La Giunta comunale ha delibe­rato che tale partecipazione al bando regionale dovrà essere sottoposta all’approvazione del Consiglio comunale.

A seguito dell’approvazione consiliare, potranno essere as­sunti i provvedimenti ed impe­gni di competenza comunale per l’attuazione dell’intervento, ferma restando l’acquisizione del cofinanziamento regionale, necessario per la realizzazione dell’opera.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close