Cairo M.tte

Tributaristi INT Privacy: le novità spiegate dagli studenti

Giovedì 12 aprile dalle ore 14,30 alle ore 18.30, presso il Tower  Airport Hotel & Conference Center c/o Aeroporto Cristoforo Colombo di Genova, si tiene una Giornata di studio sulla Privacy ed il nuovo Regolamento UE 679/2016, organizzata dall’Istituto Nazionale Tributaristi (INT) in collaborazione con il Liceo Statale ” S.G. Calasanzio” di Carcare (SV) nell’ambito del Progetto Alternanza scuola-lavoro.

La collaborazione nasce da un’idea della dott.ssa Sabrina Schinca, che oltre ad essere Tutor del progetto “Privacy Impact Analysis” del Liceo Calasanzio è una professionista del settore fiscale ed ha piena conoscenza delle problematiche che dovranno affrontare imprese e studi professionali per adeguarsi alla nuova normativa, nell’ambito della giornata di studio la dott.ssa Schinca coordinerà un gruppo di studenti composto da Achille Bormioli, Eleonora Bormioli, Noemi Ferraro, Giada Lamanna che illustrano le novità in tema di privacy e distribuiscono ai partecipanti una dispensa illustrativa delle nuove norme. All’incontro partecipano anche, oltre al Presidente nazionale dell’INT Riccardo Alemanno, Tiziana Pucciarmati Delegato regionale per la Liguria e Consigliere nazionale INT, Eugenio Novario Presidente Confassociazioni Liguria, Enrico Molinari Portavoce del Presidente di Confassociazioni e Giovanni Berrino Assessore Regionale al Lavoro e alle Politiche Attive dell’Occupazione. Ospiti che danno un importante valore aggiunto all’incontro.

Nel corso della giornata è omaggiato a studenti, insegnanti ed ospiti il libro “#Manteniamociforte” alla cui scrittura hanno partecipato 58 coautori, tutti impegnati nel progetto “Formazione all’Amatriciana” a sostegno di Amatrice e della sua popolazione, ideato da Sergio Gaglianese e sostenuto da varie associazioni tra cui Confassociazioni e l’INT. Tutti i proventi della vendita del libro, edito da Paolo Giacovelli e che sarà presentato ufficialmente venerdì 13 aprile presso l’Università Mercatorum in Roma, saranno utilizzati per la ricostruzione della biblioteca pubblica di Amatrice.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close