MostreOvada

Gli scatti di “Photo35” raccontano l’artigianato ovadese

Ovada. Le fotografie realizza­te da “Photo35”, saranno esposte dal 1° al 13 maggio alla Loggia di San Sebastiano, in una mostra per racconta­re l’artigianato ovadese.

È  un  viaggio fra ritratti che raccontano sacrifici e soddi­sfazioni, particolari da cui emerge  la maestria e la tradizione ma anche la capacità di innovare, quello in cui quasi un centinaio di   immagini, rigorosamente in bianco e nero, accom­pagnano attraverso gli scatti una delle eccellenze socio-economiche della zona di Ovada, ap­punto l’artigianato.

Un  lavoro, quello svolto dai soci del Centro Fotografico “Photo35”, che non è di mera documentazione ma appunto narra percorsi, spesso familiari, di chi da decenni o più recente­mente ha scelto di prose­guire o imboccare una strada spesso non faci­le ma che resta un fulcro dell’economia locale.

La mostra, realizzata in collaborazione con  Cna, Confartigianato e  Comune di Ovada, si inserisce nella lunga e ricca attività del Circolo fotografico, che ha al suo attivo numerose altre  rassegne, proiezioni e incontri con nomi famosi della fotografia: da Ga­stel a Rigon, da Manias a Georgino, sono per citarne alcuni.

Photo35, che fa parte dell’Associazione culturale e Banca del tempo “l’idea”, si riunisce ogni primo e terzo venerdì del mese, presso la sede di piazza Cereseto.

La mostra alla Loggia, che significativamente verrà inaugurata martedì 1° mag­gio (Festa del Lavoro), sarà aperta il sabato e la do­menica dalle ore 10.30 alle 12.30 e dalle ore 16.30 alle 18.30; il mercole­dì dalle ore  10.30 alle 12.30 ed il venerdì dalle ore 21 alle 23.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close