Ovada

Iniziativa pubblica sul gioco d’azzardo patologico

Ovada. L’emergenza gioco costringe a tenere sempre alta la guardia. “L’insorgere di altre e nuove ’emergenze’ non ci autorizza a sottovalutare o, peggio, dimenticare, un fenomeno devastante per la nostra società intera e per i suoi drammatici risvolti individuali, familiari e comunitari”.

Per questo motivo il Consorzio servizi sociali, l’Amministrazione Comunale di Ovada e il Consiglio Parrocchiale delle Parrocchie di Ovada e Costa vogliono “riportare all’attenzione di tutti lo stato dell’arte di questa lotta, che vede da una parte una società che si difende a colpi di ordinanze e dall’altra i grandi interessi economici che assalgono con la pubblicità e le sponsorizzazioni”.

L’iniziativa pubblica sul tema “Gioco d’azzardo patologico”  si terrà giovedì 19 aprile alle ore 20.45 presso l’aula magna “Monsignor Fiorello Cavanna” della Casa di Carità Arti e Mestieri di via Gramsci 9.

I temi su cui verterà l’incontro sono: il gioco e la legge, il gioco del gioco, vincere il gioco non al gioco.

Info e contatti: Alessandro Bruno, Pastorale Parrocchiale (cell. 335 741 9951); Emilio Delucchi, direttore Consorzio servizi sociali (cell. 328 0896312); Simone Subrero, assessore alle Politiche sociali del Comune (cell. 347 107 5656).

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close