Acquese

Al Parco Beigua annata eccezionale per la migrazione dei bianconi

Sassello. Buone notizie per gli amanti dell’ornitologia: il Parco del Beigua, hraot spot privilegiato per le migrazioni, fa sapere che, in base al recente monitoraggio della migrazione dei rapaci diurni, condotto anche quest’anno dal 10 al 21 marzo, ai confini meridionali del Parco ed incentrato sul movimento migratorio del Biancone Circaetus gallicus come specie primaria ha avuto un notevole risultato: il bilancio è infatti di circa 2350 bianconi conteggiati in totale, uno dei risultati numericamente più apprezzabili dal 2004, decisamente al di sopra della media del periodo, proseguendo la tendenza positiva registrata negli ultimi anni.

Quest’anno fra l’altro il Biancone Day, il giorno clou delle migrazioni che richiama sulle alture di Arenzano centinaia di appassionati birdwatcher, è stato disturbato dalle piogge, ma questo non ha fermato alcuni temerari osservatori dei cieli che hanno trascorso la giornata nel Beigua armati di macchine fotografiche e teleobiettivi.

 

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close