AcqueseAppuntamenti

Il 13 maggio al via la 1ª edizione della “Giornata dei Castelli Aperti”

Acqui Terme. Oltre cinquanta beni storici sparsi in tutto il Piemonte aprono le loro porte contemporaneamente per una giornata all’insegna dell’arte e della cultura.

Una giornata per scoprire la storia, l’arte e la cultura del Piemonte attraverso le sue meravigliose dimore storiche. L’appuntamento è domenica 13 maggio con la prima edizione della “Giornata dei Castelli Aperti” che vedrà l’apertura concomitante di oltre 50 beni storici – ville, castelli, musei e palazzi – ubicati su tutto il terrritorio piemontese.

L’iniziativa, che esordisce nel 2018 ed è promossa dall’Associazione Amici di Castelli Aperti con il supporto della Regione Piemonte, permetterà ai visitatori di scoprire antiche dimore spesso chiuse al pubblico in aree geografiche contigue in modo da organizzare un itinerario su misura in un’unica giornata.

“Vogliamo che sia una grande festa all’insegna della cultura – dichiara Marinella Chiavero, presidente dell’Associazione Amici di Castelli Aperti – i proprietari dei castelli, i comuni e gli enti hanno aderito con entusiasmo impegnandosi ad aprire i loro beni storici in un’unica giornata e organizzando autonomamente visite guidate ed eventi. C’è stata grande collaborazione e grande volontà di creare una proposta turistica integrata. Speriamo che lo stesso entusiasmo possa raggiungere anche i visitatori che ci auguriamo vorranno usufruire di questa meravigliosa opportunità”.

Cosa visitare in provincia di Alessandria

Nell’Alto Monferrato

Si inizia da Acqui Terme dove sarà possibile visitare il Museo Civico Archeologico aperto dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 16.00-20.00, con visite guidate alle 16.30, 17.30, 18.30. Poco distante, nel Borgo Monterosso Villa Ottolenghi, capolavoro dell’architettura razionalista del primo Novecento, apre con tre visite guidate straordinarie: alle ore 11, alle ore 14.30 e alle ore 16.

A una decina di chilometri da Acqui Terme imperdibile la visita al castello di Morsasco con apertura continuativa dalle 10 alle 18. La dimora storica, citata dal 1200 appartenne ai Malaspina, ai Gonzaga, ai Centurione e ai Pallavicino. Si visita il piano nobile, i sotterranei, le prigioni e i granai dove è allestita una collezione di manodomestici.

Poco distante il castello di Rocca Grimalda propone visite guidate alle 10, alle 15 e alle 17 abbinate a una degustazione del dolcetto “Ovada”, vino biodinamico prodotto dall’azienda di famiglia “Rocca Rondinaria”. Per una piacevole pausa pranzo, il castello di Trisobbio, visitabile liberamente dalle 10 alle 18, offre per l’occasione uno sconto del 15% sui pasti e le consumazioni.

Chi vuole unire la visita di un museo con una piacevole camminata, a Masio, il Museo La Torre e il Fiume – che racconta la storia delle torri del territorio – apre continuativamente dalle 10.00 alle 18.00 e organizza una passeggiata lungo il sentiero naturalistico che parte dalla Torre e si sviluppa su un anello di 10 km sulle colline circostanti.

A Bistagno, la Gipsoteca dedicata a Giulio Monteverde (dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 18.30 con visite guidate su prenotazione) ripercorre in termini cronologici e tematici le tappe salienti dell’attività artistica dello scultore.

Nel Basso Monferrato

A pochi chilometri di distanza sono aperti il Castello di Piovera, il Castello Sannazzaro di Giarole e il castello di Uviglie a Rosignano Monferrato.

Il castello di Piovera propone tre turni di visite guidate alle ore 11.30, 14.30, 16.00 che riguarda il piano nobile, dalla torre al pianterreno agli ambienti delle cucine e continua nei fabbricati annessi al castello, gli antichi granai e le scuderie, dove trovano spazio il museo degli antichi mestieri e un’ importante collezione di arte contemporanea creata dal Conte e dal suo cenacolo di artisti. La dimora storica ospita per tutta la giornata la manifestazione BenEssere al castello: conferenze, incontri, workshop, dimostrazioni e molto altro per conoscere una nuova prospettiva sull’ incontro armonico fra la medicina convenzionale e le medicine complementari.

A Giarole apre il Castello Sannazzaro. Fondato da un “Diploma” dell’Imperatore Federico Barbarossa, dato a quattro cavalieri Sannazzaro nel 1163, il castello sorge ai confini orientali del marchesato del Monferrato. Nel 1338 venne occupato dai Paleologo, nella guerra contro i Visconti di Milano, e restituito, nel 1380, ai Sannazzaro. Da allora è sempre stato della stessa famiglia. Ha ospitato, tra gli altri, personaggi quali i principi Gonzaga, i re di Sardegna, Carlo Emanuele III e Vittorio Amedeo III, il re d’Italia Vittorio Emanuele II e Napoleone III. Il castello offre tre turni di visita a tema risorgimentale: alle 11, alle 15 e alle 16.30.

Il Castello di Uviglie a Rosignano Monferrato, di origini medioevali, per quasi sei secoli è stato proprietà della famiglia Scarampi. Le visite, alle 10.30 e alle 15.30 sono guidate e con degustazione solo su prenotazione.

Poco distante, il castello di San Giorgio Monferrato offre due turni di visite guidate animate, alle 15.30 e alle 17.00.

Più a nord, a Gabiano visite guidate al castello alle 10.00, 11.00, 15.00, 16.00 e 17.00. L’emporio dei vini della dimora storica sarà aperto dalle 10.00 alle 18.00 per le degustazioni, mentre il ristorante sarà aperto con un menù convenzionato.

Per chi vuole immergersi in un borgo storico di impareggiabile bellezza si consigliano le visite guidate di Ozzano Monferrato. Tre turni: alle 11.00, alle 15.00 e alle 17.00. Il borgo, che ha mantenuto nei secoli un centro storico poco contaminato in cui è facilmente leggibile la conformazione di origine medioevale, è un piccolo gioiello nel cuore del Monferrato Casalese.

Per chi ama la città, a Casale Monferrato, torna come ogni seconda domenica del mese “Casale Città Aperta” che consente di visitare: la Cattedrale di Sant’Evasio, la chiesa di San Domenico (dalle ore 15,00 alle 17,30) con l’annesso Chiostro che ospita una rassegna artistica (10-12.30 / 15-19), la chiesa di Santa Caterina, il Teatro Municipale, la Torre Civica, la chiesa di San Michele e il Palazzo Vitta (sabato dalle 15,30 alle 18,30 e domenica dalle 10,00 alle 12,30 e dalle 15,30 alle 18,30). Il Castello del Monferrato sarà aperto con un ventaglio di proposte espositive ad ingresso gratuito (orario continuato 10.00-19.00).

Domenica, alle ore 15,30 con partenza dal Chiosco Informazioni Turistiche in piazza Castello, i volontari dell’Associazione Orizzonte Casale accompagneranno visitatori e turisti in una passeggiata cittadina di un’ora circa alla scoperta dei principali monumenti.

Prosegue l’iniziativa voluta dall’Assessorato alla Cultura e sempre valida nel secondo fine settimana di ogni mese, con l’ingresso gratuito al Museo Civico, che festeggia altresì il compleanno con un concerto di musica classica (sabato 10,30-13,00 e  15,00-18,30; domenica 10.30-13.00 e dalle 15 a inizio concerto, ore 17). Situato nell’ex Convento di Santa Croce, affrescato all’inizio del Seicento da Guglielmo Caccia detto il Moncalvo, include la Pinacoteca (con l’esposizione di circa 250 opere tra dipinti e sculture) e la Gipsoteca Leonardo Bistolfi (una delle poche collezioni italiane in grado di illustrare l’intero percorso creativo di uno scultore nella sua completezza. Sono esposte 170 sculture del maestro simbolista, di origine casalese, che raggiunse fama internazionale).

Nel Tortonese è possibile visitare a Volpedo lo Studio e il Museo Didattico del Pittore Pellizza dedicato all’illustrazione della vicenda umana e artistica del pittore Giuseppe Pellizza da Volpedo (aperto dalle 16.00 alle 19.00). Per gli sportivi è prevista una escursione in e-bike nelle terre del Pellizza con noleggio di biciclette e in partenza alle 9.00 dalla piazza del paese (prenotazioni entro l’11 maggio a ciclomaniabikerent@gmail.com).

A Pozzolo Formigaro si visita il castello che propone visite guidate dalle 15.00 alle 18.30.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close
Close