Ovada

La Giunta co­munale preoc­cupata per la riduzione dell’organico dei Vigili del fuoco

Ovada. La Giunta comunale, nella seduta del 6 giugno, ha  approvato l’ordine del giorno in relazione alla riduzione dell’organico del personale dei Vigili del Fuoco del Comando provinciale di Alessandria.

L’odg considerato che il Comu­ne “ha sempre riconosciuto il prezioso apporto delle strutture locali del Corpo nazionale dei Vigili del Fuoco, sia nell’opera di prevenzione dai rischi pre­senti sul territorio sia nelle fase di intervento e di soccorso tec­nico di emergenza”, anche come componente fondamen­tale della “protezione civile” provinciale.

La Giunta condivide la preoc­cupazione del Consiglio pro­vinciale ed aggiunge “preoccu­pazione specifica relativa al territorio ovadese, non solo sede di casello autostradale ma caratterizzato da una su­perficie boschiva molto ampia e da una visibilità a tratti pro­blematica”.

Dà mandato al sindaco “ad in­tervenire presso gli organi pre­posti per rappresentare le pre­occupazioni della cittadinanza a fronte della riduzione, tempo­ranea o permanente, delle ri­sorse umane operanti sul terri­torio provinciale nell’ambito dei Vigili e per le difficoltà derivanti dalla carenza di risorse econo­miche necessarie per la manu­tenzione e l’utilizzo dei mezzi in dotazione”.

Appoggia e sostiene l’azione della Provinciale tesa anche ad informare i parlamentari nazio­nali ed i consiglieri regionali eletti in provincia, al fine di fa­vorire ogni loro azione sul Go­verno da cui dipende il Corpo del Vigili del fuoco.

Chiede al sindaco di “sottopor­re l’odg all’attenzione del Con­siglio comunale nella prossima seduta, per l’approvazione, condivisione e sostegno di quanto esposto nel documen­to“.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close
Close