A Serole, nella 3ª edizione dei Giochi di Valle vince Monastero, 2º Bubbio

Serole. La Croce Rossa Italiana sede Val Bormida Astigiana ha organizzato domenica 8 luglio a Serole la 3ª edizione dei Giochi di Valle. Un successo di pubblico, numerosissimo, e un grande divertimento che ha coinvolto bambini e adulti, nei vari giochi, tutti di grande interesse e passionalità.

Dalle ore 15, nella bella area attrezzata sotto il Municipio, con un bel parco giochi,  di questo piccolo grande comune e di una dinamica e intraprendente Pro Loco che al termine (dopo le 19.30), ha allestito una memorabile “merenda sinoira”, la grande disfida di giochi di una volta tra i paesi della Valle Bormida. Vi hanno partecipano le squadre in rappresentanza dei paesi di: Roccaverano, Loazzolo, Cessole (2 squadre, nera e bianca), Bubbio, Monastero, CRI Valle Bormida e AIB Vesime. Questi i giochi: cavallina, gomitolo, palloncini, carretta, castagne, uovo. Al termine ha vinto l’edizione 2018, Monastero Bormida, davanti a Bubbio e Loazzolo. Monastero Bormida si è guadagnata il diritto a disputare i giochi nel luglio 2019 e a detenere il trofeo (la “garocia” ovvero la bigoncia) sino alla disputa della 4ª edizione. Ulteriori dettagli e approfondimento su L’Ancora in edicola giovedì 12 luglio.

G.S. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.