Nizza MonferratoValle Belbo

Denunciati due uomini per stalking

Nizza Monferrato. Due uomini sono stati denunciati per stalking dai Carabinieri di Nizza Monferrato e da quelli di Asti.

Nel corso degli anni la violenza di genere ha raggiunto una valenza sempre maggiore minando l’integrità psicologica e fisica, la sicurezza, la libertà e la dignità della persona.

Proprio in questo senso la prevenzione e il contrasto che l’Arma dei Carabinieri pone è sempre massima. Presso la sede del Comando Provinciale di Asti ed in altri reparti del territorio si trovano sottufficiali, sia uomini che donne, che hanno frequentato specifici corsi di formazione per accogliere le vittime e ricevere denunce da donne oggetto di violenze od abusi informando l’Autorità Giudiziaria ed i Servizi Sociali.

Inoltre, nella caserma di Scapaccino di Asti si trova «Una stanza tutta per sé», frutto di un protocollo d’intesa fra il Club Soroptimist Italia e l’Arma dei Carabinieri realizzata con il contributo del Centro antiviolenza “L’orecchio di Venere” della Croce Rossa Italiana di Asti. Si tratta di un ambiente protetto e accogliente, dove le donne che hanno subito violenza o sono oggetto di persecuzione possono recarsi.

Nonostante questa continua prevenzione si sono registrati due casi di violenza sulle donne:

–    in un piccolo paese del circondario di Nizza Monferrato un uomo di 26 anni incensurato, non volendo accettare la fine della convivenza decisa dalla compagna, ha aggredito la donna. I Carabinieri della Stazione di Nizza Monferrato hanno denunciato l’aggressore;

–    ad Asti i Carabinieri della locale Stazione hanno denunciato per stalking un 53enne.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close