PallapugnoSport

Pallapugno serie A: Parussa vince il derby contro Pettavino

Bioecoshop Bubbio 4 – Egea Cortemilia 11

Monastero Bormida. L’Egea Marchisio Nocciole di Cortemilia di Enrico Parussa ha vinto nettamente il derby della Valle Bormida contro il Bubbio Bioecoshop di Andrea Pettavino  per 11 a 4, nell’incontro valido per la 9ª ed ultima giornata di ritorno del campionato nazionale di Pallapugno, nello sferisterio monasterese “comm. Laiolo” giovedì sera, 12 luglio, allo scoccare della mezzanotte.

Nonostante il tempo minaccioso, oltre 100 persone hanno assistito all’incontro diretto dagli arbitri Ferracin e Grasso. Le quadrette sono entrate in campo a passo d’uomo indossando le maglie con la scritta “ciao Besso” in ricordo dell’ing. Alessandro Bessone deceduto (nel corso di una escursione in montagna) all’età di 42 anni, eccellente giocatore di pallapugno che ha indossato a lungo la divisa della Pro Paschese.

Osservato il minuto di silenzio, i giocatori hanno sfilato la maglia e sono rimasti con le loro tradizionali divise.

Dopo il 1º gioco andato agli ospiti, a Parussa l’incontro viene sospeso per quasi 20 minuti a causa di un nubifragio. Si riprende e si va sul 2 a 1 per Pettavino, pi Parussa inanella 6 gioco e va al riposo sull’8 a 2 a suo favore. La Bioecoshop Bubbio di Andrea Pettavino, Davide Amoretti, Franco Rosso, Luca Mangolini sembra non essere scesa in campo, difronte una Egea Marchisio Nocciole Cortemilia che ha un Enrico Parussa che batte e ricaccia come sa, il pallone è bastonato e gli va via, ben supportato da Oscar Giribaldi e da Edoardo Gili e dal fratello Marco Parussa (5 intre nel corso dell’incontro).

Alla ripresa è 9 a 2  e poi 10 a 2 e 10 a 3,  ancora un gioco per i locali e chiusura per gli ospiti 11 a 4. Nel corso dell’intervallo si è potuto gustare saporiti spiedini e salsiccia della macelleria Allemanni di Bubbio e ottimo vino dell’azienda Monteleone di Monastero.

Si è chiusa così un’annata che ha deluso le aspettative, pur con le attenuanti degli infortuni ai due capitani; i tifosi della valle vedranno le loro quadrette disputare i paly-out.

G.S.

 

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
it_ITItalian
it_ITItalian
Close