Acquese

Cortemilia, Confraternite francesi alla 18ª Dieta della Nocciola

Cortemilia. La Dieta della Confraternita della Nocciola “Tonda Gentile di Langa” si è celebrata domenica 16 settembre nel trecentesco castello di Prunetto scelto dal gran maestro del sodalizio enogastronomico cortemiliese Ginetto Pellerino e ha registrato la presenza di 9 Confraternite provenienti dalla Francia.

Giunte a Cortemilia, nella giornata di sabato mattina, 15 settembre, alle ore 12.30, accompagnati da alcuni confratelli della “Tonda Gentile di Langa” tra cui Marcello Marascio (“ambasciatore” della Confraternita in Francia), hanno fatto visita alla Rossello vini, del cav. Bernardino (Dino) Rossello, casa fondata nel 1920, accomunata da quattro generazioni di passione vinicola, dove hanno degustato i loro vini accompagnati a tipiche specialità langarole come torte di nocciole, robiole di capra e salumi. Ai francesi è stato anche consegnato un sacchettino di nocciole tostate, omaggio che l’Amministrazioni comunale ai turisti in visita nella capitale della nocciola “Tonda Gentile di Langa”. Ed è stato questo l’unico momento cortemiliese della Dieta. Nel tardo pomeriggio partenza per Asti, ospiti della 52ª Douja d’Or. E domenica la Dieta a Prunetto. La Confraternita della Nocciola “Tonda Gentile di Langa” ha sede a Cortemilia in piazza Oscar Molinari.

G.S.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close