CanelliValle Belbo

Latitante macedone arredato dai carabinieri di Canelli

Canelli. Venerdì 28 settembre i Carabinieri della Compagnia di Canelli hanno arrestato Velkov Stojan, 30 anni macedone, destinatario di un mandato di arresto internazionale emesso dall’Autorità Giudiziaria della Repubblica di Macedonia. La cattura è avvenuta nel corso di un controllo in un bar di Viale Risorgimento a Canelli.

L’uomo si è reso responsabile nel 2012 di omicidio stradale in Macedonia e condannato nel 2015 con sentenza definitiva dal Tribunale di Vinica (Macedonia), alla pena di 2 anni e 3 mesi di reclusione, dopodiché si è dato alla fuga fino all’agosto 2017.

In seguito, quando è giunto all’Autorità Giudiziaria italiana la documentazione richiesta, è stato emesso un altro provvedimento di cattura e per l’uomo è cominciato un nuovo periodo di latitanza, fino all’arresto.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close