PallapugnoSport

Pallapugno, fase conclusiva del Centro tecnico federale a Ricca di Diano d’Alba

Diano d’Alba. Domenica 7 ottobre a Ricca di Diano d’Alba e Canale si tiene la fase conclusiva del Centro tecnico federale, il polo d’eccellenza promosso dalla Fipap (Federazione Italiana Pallapugno, che ha sede a Cuneo porsieduta dall0n. Enrico Costa) per la formazione tecnico – sportiva dei giovani atleti.

Il ritrovo è previsto allo sferisterio di Ricca di Diano d’Alba, alle ore 10, per le ultime prove. Alle 13, trasferimento a Canale dove si terrà la proclamazione dei migliori nelle 4 categorie e del vincitore del talent durante l’intervallo della semifinale di Serie A Trofeo Araldica tra la Torronalba Canalese e l’Acqua S. Bernardo UBI Banca Cuneo.

Gli 8 atleti finalisti che hanno superato la semifinale: Roberto Corino (responsabile CTF 2.0), Giuliano Bellanti, Domenico Raimondo e Luca Mangolini.

  • Battitori: Filippo Rey e Giovanni Voglino.
  • Centrali: Mattia Aimo e Pietro Macario.
  • Terzini a muro: Fabio Costa e Andrea Gastaldi.
  • Terzini laterali: Denny Ranieri e Pietro Rivella.

Le selezioni e gli incontri precedenti si sono disputati negli sferisteri di Andora, Alba, Cuneo, Cortemilia, San Biagio Mondovì, Ceva e Madonna del Pasco. Il progetto della Fipap è stato sostenuto dalla a Fondazione Crc e dalla Siscom di Cervere.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close