Acquese

Giornate d’autunno nel Beigua Geopark con tante attività per grandi e piccini

Sassello. Protagonisti della stagione autunnale, dal bosco alla tavola, sono i funghi: sabato 13 ottobre nel pomeriggio, accompagnati dalla Guida del Parco e dal micologo Fabrizio Boccardo, ci si potrà dedicare alla ricerca degli esemplari più gustosi e profumati nascosti nei boschi del Beigua, per poi entrare nella cucina del Rifugio di Pratorotondo per carpire al cuoco i segreti per farli essiccare bene, metterli sott’olio e preparare piatti appetitosi. In caso di pioggia l’evento si svolgerà presso il Rifugio, con proiezione e classificazione dei funghi precedentemente raccolti.

L’iniziativa, adatta a tutti, si concluderà intorno alle ore 22,30, con possibilità di cena a base di funghi (facoltativa, a pagamento) presso il Rifugio. Costo escursione € 10,00, prenotazione obbligatoria entro venerdì alle ore 12 (Guide Coop. Dafne – tel. 393.9896251). Le prenotazioni saranno chiuse anticipatamente al raggiungimento del numero massimo di partecipanti.

Spazio anche ai bimbi nel fine settimana del Beigua Geopark a Sassello, con una serie di appuntamenti dedicati alla famiglia, per imparare divertendosi e condividendo momenti sereni nell’atmosfera autunnale del Parco.

Sabato 13, in occasione della Giornata Internazionale per la Riduzione dei Disastri Naturali, le Guide del Parco aspettano i bambini al Centro Visite di Palazzo Gervino a Sassello per “Il Gioco del dissesto”, un laboratorio didattico per sensibilizzare anche i più piccoli sui pericoli per l’uomo e l’ambiente derivanti dai disastri naturali e sulla necessità di adottare misure di autoprotezione e prevenzione. L’attività è gratuita e avrà inizio alle ore 16.

Domenica 14 invece l’appuntamento raddoppia: nella Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo a Palazzo Gervino si farà un viaggio indietro nel tempo, insieme alla Guida del Parco, per conoscere le caratteristiche del Beigua Geopark e i siti fossiliferi del comprensorio, scoprendo come era Sassello 28 milioni di anni fa. Ingresso gratuito al Centro Visita dalle ore 9 alle ore 13.

Nel pomeriggio poi ci si sposterà nella Foresta della Deiva, dove il nuovo percorso sensoriale e un divertente un laboratorio didattico faranno scoprire ai bambini, attraverso l’uso dei cinque sensi, la natura e il mondo che li circonda. L’iniziativa è adatta a tutti; costo euro 6,00 con prenotazione obbligatoria entro sabato alle ore 12 (Guide Coop. Dafne – tel. 393.9896251). Le prenotazioni saranno chiuse anticipatamente al raggiungimento del numero massimo di partecipanti.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close