Acqui Terme

Dopo le ultime abbondanti precipitazioni, Archi romani di nuovo sommersi dal Bormida

Acqui Terme. Le abbondanti piogge dello scorso fine settimana hanno fatto nuovamente allargare il letto del fiume Bormida, che ha sommerso la base degli archi romani. Ben vengano quindi gli interventi che si potranno fare con lo stanziamento del contributo straordinario di 2 milioni e mezzo di euro per la messa in sicurezza della zona.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close