Acqui Terme

Contributo all’associazione pro canile

Acqui Terme. Ammonta a 5000 euro il contributo che il Comune ha deciso di erogare all’Associazione di volontariato per la tutela e l’assistenza degli animali ONLUS  che si occupa della gestione del canile municipale e della cura dei numerosi cani ospitati. Il contributo, si legge nella delibera, viene erogato non solo per l’importante lavoro che l’associazione svolge puntualmente per la cura di cani e gatti ma anche per le spese straordinarie che l’Associazione ha dovuto affrontare lo scorso anno relative il ricovero, su disposizione dell’ASL territoriale, di 33 cani custoditi in modo inadeguato presso un privato che non era in grado di garantirne il benessere. «L’eccezionalità dell’evento – si legge nella delibera –  ha richiesto un oneroso impegno sia in termini economici, sia per i volontari che hanno sopperito egregiamente al mantenimento e alle cure degli animali tutti in precario stato di salute. Tutto ciò ha comportato il finanziamento delle terapie, l’acquisto dei vaccini e dei prodotti antiparassitari necessari affinché i suddetti animali non provocassero un’epidemia nel canile».

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close