Acqui Terme

Il Premio Acqui Storia e il Giorno del Ricordo

locandina giorno del ricordo AcquiAcqui Terme. Il ciclo delle Giornate Culturali dell’“Acqui Storia” si apre con la commemorazione del Giorno del Ricordo per la quale il Premio, in collaborazione con il Gruppo Lettori, invita la cittadinanza a partecipare ai momenti di approfondimento che avranno luogo a partire da giovedì 7 febbraio con la proiezione del film Red Land (Rosso Istria) sceneggiato e prodotto da Maximiliano Hernando Bruno (Venicefilm) alle ore 21 presso il Cinema Ariston. La proiezione del film verrà impreziosita da un monologo “L’infoibato” di Giulio Benvenuti.

Seguirà una giornata di approfondimento sul tema, introdotta dall’Assessore alla Cultura l’avv. Alessandra Terzolo e dal Lettore Ruggero Bradicich, che si terrà domenica 10 febbraio presso la Sala Conferenze Ex Kaimano (Via Maggiorino Ferraris 5) con l’intervento del Professor Marco Cimmino e del Professor Aldo A. Mola, che proporrà il seguente programma:

  • – ore 10,30 Convegno “Gabriele D’Annunzio, uomo dai mille volti. Contraddizioni e peculiarità di un personaggio unico”
  • – ore 15,30 Convegno “Fiume attraverso secoli di occupazioni”

A chiudere gli eventi commemorativi di questa tragica pagina della storia una figura d’eccezione che la cittadina di Acqui ha avuto il piacere di ospitare più volte in passato: Stefano Zecchi, vincitore del Premio Acqui Storia del 2011 per la sezione romanzo storico con il volume “Quando ci batteva forte il cuore” e finalista del Premio Acqui Ambiente nel 2017, incontrerà il pubblico nella giornata di giovedì 21 febbraio alle ore 18,00 presso la Sala Conferenze di Palazzo Robellini, Piazza Levi 5 per la presentazione del suo ultimo libro “L’amore nel fuoco della guerra” edito da Mondadori.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close