Ovada

Furto aggravato e ricettazione, 4 persone denunciate

Molare. Una donna di 55 anni di Molare è stata denunciata con l’accusa di furto aggravato e altre tre persone sono state denunciate per ricettazione dai Carabinieri delle Stazioni di Ovada e Molare della Compagnia di Acqui Terme.

Le indagini sono iniziate settembre 2018, quando dagli uffici dell’ASL di Ovada sono scomparsi undici cellulari.

Dopo la denuncia, sporta presso i Militari di Ovada, le attenzioni degli investigatori si sono rivolte sul personale che svolgeva attività lavorativa all’interno degli uffici.

Contemporaneamente i Carabinieri della Stazione di Molare hanno iniziato l’attività investigativa analoga per un fatto identico avvenuto nell’anno 2017.

I Carabinieri hanno verificato che i tre telefoni rubati a settembre 2018 erano in uso a tre persone della provincia di Alessandria, alle quali, a seguito di perquisizione, venivano sequestri.

I riscontri investigativi hanno consentito di individuare nella 55enne la venditrice dei tre telefoni cellulari, compatibili per modello e colore, con quelli rubati nell’ASL di Ovada, nonché di molti altri riferibili all’anno 2017, perché la donna lavorava come addetta alle pulizie degli uffici dell’ASL di Ovada.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close