Acqui Terme

Agenzia Entrate avverte: “Occhio a tentativi di truffa”

Agenzia EntrateTorino. Nuovi tentativi di truffa ai danni dei contribuenti sono stati segnalati in questi giorni all’Agenzia delle Entrate. Alcuni cittadini sono stati contattati al telefono da sedicenti funzionari dell’Agenzia delle Entrate che hanno chiesto di conoscere gli estremi bancari del conto corrente per erogare dei rimborsi. L’Agenzia ha appreso di questi tentativi di raggiro dalle chiamate ricevute dal Centro di assistenza multicanale di Torino, a cui i cittadini coinvolti si sono rivolti per verificare se vi fossero realmente dei rimborsi a loro favore come annunciato al telefono. L’Agenzia avverte che si tratta di telefonate ingannevoli; i funzionari dell’Agenzia delle Entrate, infatti, non richiedono dati bancari al telefono. Per qualsiasi dubbio è possibile rivolgersi ad un Ufficio territoriale oppure al Centro di assistenza multicanale dell’Agenzia delle Entrate che risponde al numero 800.90.96.96.

 

 

Pubblicità

Un commento

  1. Mio padre stava per essere truffato proprio in questo modo, se la prendono con gli anziani quei farabutti. Adesso gli ho scaricato un applicazione chiamata tellows, permette di sapere se il numero che ti sta chiamando è serio o meno. Molto utile a mio parere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button