Ovada

Tagliolo per la quarta volta in tv: stavolta la sfida con Belvedere Marittimo

Tagliolo Monf.to. I ragazzi di Tagliolo tornano per la quarta volta alla trasmissione televisiva di Rai2 “Mezzogiorno in famiglia”.

Superate le squadre di Fragagnano (Ta), Trecchina (Pz) e Malè (Tn), i ragazzi tagliolesi tornano nel fine settimana, sabato 9 e domenica 10 marzo dalle ore 11, in tv per affrontare Belvedere Marittimo, una cittadina  in provincia di Cosenza e difendere così il titolo di campione!

E nuovamente un collegamento in diretta dal ricetto del castello di Taglio, sia sabato che domenica, con la disinvolta conduttrice Eleonora Cortini.

Come nelle passate sfide, oltre ai giochi “cogli la prima mela” e “lo stendipanni”, è prevista la presentazione di artigiani/hobbisti/collezionisti del territorio; una terza rievocazione storica e la tavola imbandita con le prelibatezze enogastronomiche locali, come gli agnolotti di Tagliolo de.co. e l’Ovada docg.

Come nelle precedenti settimane, una squadra di ragazzi parteciperà alle sfide in studio a Roma, con Adriana Volpe, Massimiliano Ossini e Sergio Friscia. Oltre ai giochi, sono previste le prove di ballo e canto.

La squadra in trasferta a Roma, rimaneggiata per i concomitanti impegni di studio e lavoro, è composta da 11 ragazzi:  Fiume Lailani e  Costa Matteo (ballerini), Lantero Carlotta (cantante), Ravera Elisa, Oliveri Monica, Marchelli Martina, Repetto Roberto, Roveta Francesco, Ravera Daniele, Tagliani Alessandro, Lanza Denis.

La squadra che giocherà presso il castello è composta da: Ravera Marta, Ravera Sara, De Leonardi Riccardo, Zafferri Sveva, Ravera Luca, Nervi Stefano, Bruzzone Lisa, Gandino Luca, Peruzzo Matteo.

“L’Amministrazione comunale e l’Asd Tagliolese C.c.r.t. ringraziano associazioni, aziende e cittadini tagliolesi e della zona di Ovada per le varie forme di sponsorizzazione che hanno voluto generosamente adottare e privati cittadini, a sostegno delle trasferte romane e dell’accoglienza della troupe Rai in loco”.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close
Close