Acquese

Cassine: ok alla fusione fra Sticca e Ottolenghi

Cassine. Il Consiglio di amministrazione della Casa di Riposo “Sticca” di Cassine, alla luce della Legge Regionale 12/2017 che stabilisce il riordino del sistema di istituzioni pubbliche di assistenza e beneficenza, ha approvato il progetto di fusione per incorporazione fra lo “Sticca” e la Casa di Riposo “J.Ottolenghi” di Acqui Terme, a formare la nuova Ipab “Ottolenghi-Sticca” come Azienda Pubblica di Servizi alla Persona.

Maggiori particolari sui prossimi numeri del nostro giornale.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close