PallapugnoSport

Pallapugno serie A: Paolo Vacchetto è un rullo compressore

Araldica Pro Spigno 11 Canalese 3

Spigno Monferrato. Domenica 12 maggio alle ore 15, incontro di pallapugno seria A, 5ª giornata del girone di andata, tra l’Araldica Pro Spigno di Paolo Vacchetto, Michele Giampaolo, Lorenzo Bolla, Francesco Rivetti, 5º giocatore Gian Gurcarn Das, d.t. Alberto Bellanti, che ha battuto nettamente per 11 a 3, la Tortif Langhe e Roero Canalese del 3 volte campione d’Italia Bruno Campagno (2011, 2013, 2014), Davide Amoretti, Stefano Boffa Yehia El Kara, 5º giocatore Andrea Corino, d.t. Gianpiero Porro e Roberto Corino. Vacchetto e c. hanno vinto in 2 ore  e 10 minuti, surclassando la Canalese. Campagno batteva poco e non era efficace al ricaccio e ha commesso numerosi falli, così come i suoi compagni.

Partenza fulminea dell’Araldica Pro Spigno, che va sul 3 a 0. Campagno e c. fanno un gioco e sul 3 a 1, nuovo allungo di Vacchetto che si porta sul 7 a 1, poi 7 a 2 e al riposo si va sull’8 a 2, alle 16.15. Sul 5 a 1 Davide Amoretti, spalla di Campagno, usciva per infortunio (un problema al piede, che l’assilla dall’inizio della stagione e che ora si dovrà fermerà per alcuni turni) che ha comportato lo spostamento di Stefano Boffa, da terzino a spalla, con l’ingresso di Andrea Corino). Con questa vittoria Paolo Vacchetto comanda la classifica con 4 punti (4 vittorie e un riposo).

L’Araldica Pro Spigno, ci ripetiamo sarà una squadra ostica per tutti in questa stagione, forte in ogni reparto e con un capitano, che batte già più di tutti e commette meno falli rispetto al passato e al ricaccio ha colpi devastanti. Presente un bel pubblico. Ulteriori approfondimenti su L’Ancora  nº 19 in edicola giovedì 16 maggio. G.S.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close