Acquese

Denunciato per violazione delle norme in materia di caccia

Sezzadio. Un uomo 56enne è stato denunciato dai Carabinieri della Stazione di Sezzadio, della Compagnia Carabinieri di Acqui Terme, con l’accusa di violazione delle norme in materia di caccia.

I militari sono venuti a conoscenza di un video in cui l’uomo, armato di un oggetto contundente, verosimilmente un coltello, ha ferito a morte un cinghiale già agonizzante.

Gli accertamenti hanno permesso di ricostruire i fatti, mettendo in mostra come il 56enne, durante una battuta di caccia regolarmente portata avanti, ha ucciso il cinghiale con un’arma bianca dopo che lo stesso era stato colpito da colpi di fucile, in contrasto con le norme in materia, che vietano l’attività venatoria svolta con armi diverse dai fucili di certe tipologie e calibri.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close