Acquese

Agricoltura, industria e ricerca rinnovano l’impegno per l’innovazione agroalimentare

convegno agricoltura“Confagricoltura e il mondo industriale condividono l’impegno per un modello di sviluppo fondato sull’integrazione delle filiere imprenditoriali e il rapporto con la ricerca scientifica”. Lo ha dichiarato il presidente della Confagricoltura Massimiliano Giansanti a Torino, al convegno “Ricerca e innovazione per le filiere funzionali e la salute” organizzato dall’associazione Agronetwork per consolidare la collaborazione su progetti operativi tra le imprese agricole, alimentari e la ricerca.

Agronetwork è l’associazione di imprese ed enti scientifici voluta da Confagricoltura, LUISS, e NOMISMA e presieduta da Luisa Todini.

Al Rettorato dell’Università di Torino, si sono incontrati docenti e specialisti delle diverse discipline coinvolte dalla richiesta di prodotti salutistici e dall’evoluzione della nutraceutica per condividere il percorso che pone l’innovazione agroalimentare al centro dello sviluppo economico. Tra i presenti, il prof. Germano Paini in rappresentanza del Rettore dell’Ateneo torinese Gianmaria Ajani, e il prof. Remigio Berruto, coordinatore scientifico di Agronetwork.

Attualmente gli investimenti per l’innovazione dell’industria alimentare italiana ammontano a oltre 11 miliardi di euro annui su 143 di fatturato, mentre 3,8 miliardi sono l’impegno del comparto agricolo che vale annualmente 47 miliardi di euro.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close