Diocesi

Un nuovo mandato per Antonello Monti

Antonello Monti
Antonello Monti

Un nuovo mandato per Antonello Monti. A fine aprile l’imprenditore vercellese è stato riconfermato, per i prossimi quattro anni, nel Consiglio di Indirizzo della Fondazione Cassa di Risparmio di Torino. Monti, nel precedente mandato, durato 6 anni, ha dedicato particolare attenzione ai progetti legati al sostegno sociale delle fasce più deboli, allo sviluppo del territorio e al mantenimento del patrimonio culturale soprattutto ecclesiastico.

Un impegno significativo e  apprezzato dai Vescovi piemontesi che nell’autunno del 2018, lo hanno reinserito, come primo nome nella terna presentata in Fondazione CRT per il rinnovo dell’organo di indirizzo, il Consiglio di Indirizzo uscente di CRT, valutati i profili professionali, le esperienze e le conoscenze nell’ambito finanziario e dei settori di azione della Fondazione medesima l’ha nominato, con voto unanime, in seno a questo importante consesso per i prossimi anni.

Monti, docente di Economia e Gestione delle imprese presso il Dipartimento di Management dell’Università di Torino, è un  profondo conoscitore della nuova “frontiera” del rapporto tra economia ed etica. Dopo essere stato Presidente dell’Istituto Sostentamento del Clero della Arcidiocesi di Vercelli, dal 2015 è membro del Consiglio di Amministrazione e del Comitato Esecutivo dell’Istituto Centrale per il Sostentamento del Clero di Roma.

Esperto in ambito nazionale nella gestione dei Beni Ecclesiastici, fa parte di diversi Consigli per gli affari Economici Diocesani e coordina numerosi progetti di gestione del patrimonio.

C.G.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close
Close